POLITICA Letto 4180  |    Stampa articolo

Pd, il segretario nomina i suoi collaboratori

Foto © Acri In Rete
Rosanna Caravetta
Proseguono dal congresso ad oggi, nel giro di poche settimane, i lavori del locale Partito democratico alle prese con una fase di rinnovamento. Dopo l’elezione del segretario, il giovane ingegnere Carmine Le Pera coadiuvato da un direttivo composto per l’80% di nuovi tesserati con un età media di 30 anni , nel corso di una riunione svoltasi mercoledì sera il neo segretario ha provveduto a nominare i 12 componenti della segreteria che lo affiancheranno , ognuno incaricato ad occuparsi di specifici settori.
Ne fanno parte Gianluca Garotto e Cinzia Alessio entrambi vice-segretario il primo addetto stampa e la seconda all’urbanistica. Quindi Stefania Chimento alla sanità e alle politiche sociali; Emanuela Tricarico all’organizzazione, cultura e istruzione; Luigi Caiaro al coordinamento dei circoli territoriali; Elisa Luzzi alla difesa del suolo; Nuccio Cerenzia alla pianificazione territoriale; Sonia Gencarelli rapporti con le periferie; Fiorella Petrone ambiente; Domenico Vaccaro affari legali; Andrea Ferraro sviluppo economico e giovani ; infine Franca Sposato tesoriere. Una prima riunione, quella della nuova gestione Pd, per discutere anche della difficile situazione economica che sta travolgendo la cittadina a rischio dissesto finanziario .
"Dissesto – ha detto Le Pera che sarà innanzitutto una grande sconfitta per la città costretta a rinunciare ad una serie di servizi essenziali con un maggiore aggravo fiscale per le famiglie".
Guardando poi alla politica più in generale per il neo segretario "per uscire dalla crisi sono necessarie scelte forti e a volte anche impopolari. C’è bisogno di una politica e di classi dirigenti che sappiano guardare oltre lo steccato del mandato. Una politica a lungo termine capace di dare opportunità ai cittadini e alla città".
Circa i programmi del Pd per Le Pera è necessario riconquistare la fiducia dei cittadini iniziando con l’essere più presenti sul territorio. In questa direzione si tenterà di riaprire alcuni circoli Pd sparsi nelle frazioni e chiusi da troppo tempo."Ognuna di queste sezioni avrà un proprio segretario – ha detto Le Perache si farà carico di raccogliere e far presente al direttivo le varie richieste provenienti da quei territori disagiati".

PUBBLICATO 18/11/2013





Ultime Notizie

LIBRI  |  LETTO 168  
“Lì, dove il mare è più blu”, il nuovo libro di Manuel Francesco Arena
Il giovane narratore Manuel Francesco Arena, in questo suo nuovo romanzo edito da Falco editore...
Leggi tutto

Comunicato stampa  |  LETTO 480  
“Il sole in classe” all’Ic Beato Greco
L’Istituto comprensivo “Beato F.M. Greco” ha partecipato a “Il Sole in Classe” di Anter....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 469  
Dimensionamento scolastico: scelta giusta per il sindacato scuola
Dopo circa tre mesi di discussione e confronto, che a volte ha assunto toni accesi, con diverse proposte avanzate da più parti, sembrerebbe che la vicenda relativa al piano di dimensionamento delle ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 586  
I Ragazzi dello Julia abbandonati dall'Amministrazione Comunale
Sono mesi che ad Acri si discute sul dimensionamento: proposte, proteste, progetti lasciati nel nulla, finiti in fumo, in una bolla di sapone. Proprio così, perché dopo tanto parlare e discutere (e ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 571  
Evitiamo il dimensionamento tra le scuole superiori Julia e Falcone
Non comprendo perché l'amministrazione comunale di Acri non abbia deliberato PER ACCORPARE le scuole superiori "Vincenzo Julia" e "Falcone" al fine di evitare un ulteriore dimensionamento. Attualmen ...
Leggi tutto