POLITICA Letto 4278  |    Stampa articolo

Pd, il segretario nomina i suoi collaboratori

Foto © Acri In Rete
Rosanna Caravetta
Proseguono dal congresso ad oggi, nel giro di poche settimane, i lavori del locale Partito democratico alle prese con una fase di rinnovamento. Dopo l’elezione del segretario, il giovane ingegnere Carmine Le Pera coadiuvato da un direttivo composto per l’80% di nuovi tesserati con un età media di 30 anni , nel corso di una riunione svoltasi mercoledì sera il neo segretario ha provveduto a nominare i 12 componenti della segreteria che lo affiancheranno , ognuno incaricato ad occuparsi di specifici settori.
Ne fanno parte Gianluca Garotto e Cinzia Alessio entrambi vice-segretario il primo addetto stampa e la seconda all’urbanistica. Quindi Stefania Chimento alla sanità e alle politiche sociali; Emanuela Tricarico all’organizzazione, cultura e istruzione; Luigi Caiaro al coordinamento dei circoli territoriali; Elisa Luzzi alla difesa del suolo; Nuccio Cerenzia alla pianificazione territoriale; Sonia Gencarelli rapporti con le periferie; Fiorella Petrone ambiente; Domenico Vaccaro affari legali; Andrea Ferraro sviluppo economico e giovani ; infine Franca Sposato tesoriere. Una prima riunione, quella della nuova gestione Pd, per discutere anche della difficile situazione economica che sta travolgendo la cittadina a rischio dissesto finanziario .
"Dissesto – ha detto Le Pera che sarà innanzitutto una grande sconfitta per la città costretta a rinunciare ad una serie di servizi essenziali con un maggiore aggravo fiscale per le famiglie".
Guardando poi alla politica più in generale per il neo segretario "per uscire dalla crisi sono necessarie scelte forti e a volte anche impopolari. C’è bisogno di una politica e di classi dirigenti che sappiano guardare oltre lo steccato del mandato. Una politica a lungo termine capace di dare opportunità ai cittadini e alla città".
Circa i programmi del Pd per Le Pera è necessario riconquistare la fiducia dei cittadini iniziando con l’essere più presenti sul territorio. In questa direzione si tenterà di riaprire alcuni circoli Pd sparsi nelle frazioni e chiusi da troppo tempo."Ognuna di queste sezioni avrà un proprio segretario – ha detto Le Perache si farà carico di raccogliere e far presente al direttivo le varie richieste provenienti da quei territori disagiati".

PUBBLICATO 18/11/2013





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 2019  
Regione. Ecco i possibili assessori regionali
La governatrice Jole Santelli è alle prese con la nomina degli assessori. Ricordiamo che lo Statuto...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 792  
Regionali 2020. Il Pd soddisfatto del risultato raggiunto
Prima di addentrarci nell’analisi del voto, vorrei ringraziare, innanzitutto, coloro i quali si sono recati alle urne e soprattutto coloro i quali hanno voluto riporre la loro fiducia nel Partito De ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3695  
La battaglia di Pasquale Fusaro Disabile senza… fisioterapista
Pasquale Fusaro è un ragazzo che ci mette la faccia. Da sempre. Due gli aspetti che lo caratterizzano maggiormente: una grande determinazione nel far valere i diritti dei diversamente abili e la pas ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 846  
Enel Produzione. Partecipato sit in con operai, sindacati ed amministratori
Erano presenti in tanti, lavoratori, ex dipendenti, sigle sindacali, amministratori, al sit in messo in atto dagli operai di Enel Green Power, quelli per intenderci che prestano servizio presso la s ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1223  
Soddisfazione per l’elezione di Morrone
“Il neo consigliere regionale Luca Morrone, Fratelli d’Italia, ha ottenuto 317 voti che hanno contribuito all’inizio di una nuova avventura all’interno dell’assise regionale” Lo afferma il consiglie ...
Leggi tutto