POLITICA Letto 3440  |    Stampa articolo

Da legge stabilità soluzione a metà il PD non ci sta

Foto © Acri In Rete
Redazione
Delusione, ma la battaglia continua. I deputati calabresi del Pd, Magorno, Battaglia, Covello, Oliverio annunciano iniziative per far si che le misure previste dalla legge di stabilità esaminata in Senato per i lavoratori socialmente utili, quelli di pubblica utilità e i precari, vengano cambiate alla camera perché se è vero che il finanziamento di 110 milioni di euro previsto con cui la Regione Calabria potrà pagare le spettanze del 2013 e prorogare i progetti anche per l’anno 2014, è anche vero che sfuma la possibilità di stabilizzazione.
Pertanto, affermano, se viene centrato uno degli obiettivi della mobilitazione che i lavoratori stanno attuando, ovvero il pagamento di quanto loro dovuto, nel contempo si offuscano e appaiono abbastanza sommarie le auspicate prospettive di assunzione a tempo indeterminato.
Da parte nostra ci adopereremo perché ciò avvenga, chiedendo in primo luogo, un impegno di tutto il Partito Democratico e, da subito, siamo pronti ad operare in sinergia con i lavoratori sostenendo le forme di mobilitazione e di pressione che vorranno attuare, augurandoci nel contempo che tale questione non sia oggetto di alcuna strumentalizzazion
e”.


Fonte: Gazzetta del Sud


PUBBLICATO 27/11/2013





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 2254  
La vicenda di Grazia, parla Vincenzo Catanzariti
Ricordate la vicenda di Grazia Tripargoletti, la donna che per arrivare sul posto di lavoro (motorizzazione civile di Cosenza) in modo puntuale è costretta a dormire su una panchina e di cui si è oc ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1316  
Calabria Verde, stabilizzati 203 lavoratori LSU-LPU
L’Azienda Calabria Verde ha concluso il processo di stabilizzazione dei 203 dipendenti, facenti parte degli ex Lsu/Lpu, che nel mese di aprile 2016 erano transitati in Calabria Verde provenienti dal ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 510  
Frane e alluvioni. Il nuovo rapporto Ispra. Il 100% dei Comuni calabresi è a rischio
L’edizione 2018 del Rapporto sul dissesto idrogeologico in Italia, pubblicato dall’Ispra....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 934  
Report raccolta differenziata 2018. Acri al 65,4%
In provincia di Cosenza il quantitativo totale di rifiuti differenziati ha superato, nel 2018, quello che ancora è conferito nelle modalità tradizionali. Per la prima volta da quanto il Catasto re ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 797  
Movimento 24 agosto di Pino Aprile. Pronti ad aderire anche molti acresi
Il Movimento 24 Agosto equità territoriale, presentato a Cosenza lo scorso ottobre, pare stia attirando l’attenzione di molti acresi tra cui anche quella di qualche consigliere comunale.
Leggi tutto