POLITICA Letto 5055  |    Stampa articolo

Maretta nella maggioranza. Cavallotti critica la giunta

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Nell’ultima seduta del consiglio comunale, quella che ha approvato il rendiconto 2013, non sono mancati spunti di discussione e di dibattito squisitamente politici. Nei giorni scorsi abbiamo sottolineato qualche malumore all’interno della maggioranza e la possibilità di un rimpasto di giunta a cui starebbe pensando il sindaco Tenuta.
La rivisitazione dell’esecutivo piacerebbe, a quanto pare, anche a qualche consigliere che proprio durante l’ultima assise lo ha fatto intendere a chiare lettere. E’ il caso di Natale Viteritti e Luigi Cavallotti.
Entrambi non hanno lesinato critiche alla giunta ed in particolare a qualche membro di essa. Che non ci sia più sintonia tra una parte della maggioranza e l’esecutivo, è oramai cosa nota anche se qualche assessore cerca di gettare acqua sul fuoco.
Cavallotti, invece, nel suo intervento è stato chiarissimo. Tra le altre cose ha detto: “mi auguro che l’ottimo lavoro portato avanti, sebbene la situazione complicata, dal sindaco Tenuta, sia fatto anche da qualche assessore che, invece, sta peccando di presunzione e immobilismo.
A chi si riferiva Cavallotti? Per arrivare alla soluzione, occorre, secondo noi, andare per esclusione. Nei giorni scorsi Cavallotti, ha espresso giudizi positivi nei confronti di Salvatore Ferraro, vice sindaco, Ottone Martelli, assessore al personale, Maria Francesca Coschignano, assessore allo sport e Pasquale Benvenuto, assessore alla sanità.
Ha, invece, storto il naso quando gli hanno chiesto un giudizio su Paola Capalbo, assessore alla cultura. Che sia, quindi, lei la destinataria delle critiche?
Una cosa è certa: la Capalbo ha creato, e sta creando, non pochi problemi alla maggioranza. I suoi modi di pensare, anzi di ripensare la cultura locale, non piacciono molto e gli annunci sul Museo e sulla Fondazione Padula, dopo un anno, sono rimasti tali.
Insomma, l’operato ed i comportamenti della Capalbo non sono digeriti da Cavallotti che, insieme a qualche altro consigliere, potrebbe anche chiedere al sindaco la testa dell’assessore.

PUBBLICATO 02/05/2014





Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 1458  
Comune. Dimissioni in giunta?
Lo abbiamo scritto qualche giorno fa. All’interno della maggioranza e della giunta non c’è un clima sereno. E non certo per colpa di questa testata giornalistica. Non è un mistero che consiglieri e ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1380  
Amministrazione Comunale allo sbando
Pessima replica quella dell'Amministrazione comunale al comunicato dei consiglieri di opposizione che, allarmati e preoccupati per i gravissimi fatti di criminalità consumatisi ai danni di quei conc ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 211  
Tirocinanti Miur-Mibact: Quali prospettive per il nostro futuro?
Siamo padri e madri di famiglia, giovani e meno giovani che prestano servizio presso due distinti comparti ministeriali cioè Miur e Mibact a seguito di manifestazione d'interesse del 2016 e di cui l ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 510  
Questione di voti... ma anche di stile
Gentile Direttore, Leggendo il suo editoriale( E’ una questione. .. di voti), non senza sorpresa, ho scoperto di essere stato oggetto della Sua attenzione. Considerando il contenuto dello stesso, ri ...
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 271  
Focus. Un docufilm su Losardo
Giovanni Losardo era un politico di Cetraro, ha ricoperto il ruolo di segretario della procura di Paola. Fu ucciso a colpi di fucile nel 1980. Un delitto ancora oggi impunito.
Leggi tutto