POLITICA Letto 3104  |    Stampa articolo

Precari, il Sindaco scrive al Prefetto e alla giunta regionale

Foto © Acri In Rete
Piero Cirino
Lunedì i lavoratori conosciuti come il “Gruppo dei 156”, che prestano servizio al Comune e vengono retribuiti dalla Regione, hanno dato vita a un’agitazione che li ha portati a incrociare le braccia.
Rivendicavano il pagamento di ben sei mensilità arretrate, tre dello scorso anno e tre del 2014. L’ultima mensilità retribuita risale a maggio.
Si tratta di un gruppo di lavoratori precari utilizzati dal Comune nella pulizia delle strade e in servizi che riguardano l’arredo urbano.
In mattinata, nella sede municipale, hanno incontrato il sindaco Nicola Tenuta, accompagnato, per l’occasione, dall’assessore Ottone Martelli.
Erano presenti anche rappresentanti della Triplice sindacale.
Il primo cittadino ha spiegato ai lavoratori in agitazione che i ritardi nella corresponsione delle mensilità arretrate sono da addebitare unicamente alla Regione e che il Comune ben poco può fare.
Al termine dell’incontro Tenuta ha comunque annunciato che nell’immediato il Comune provvederà a erogare ai 138 lavoratori interessati un acconto sul mese di ottobre dello scorso anno. Si tratta di ben poca cosa, ma che tuttavia quantomeno smuove una situazione che sta comunque assumendo i contorni di un grave disagio sociale per lavoratori che in molti casi non hanno altri redditi e con famiglie da mandare avanti.
Il sindaco nella giornata ha inoltre inviato un telegramma al Prefetto di Cosenza, Gianfranco Tomao, e alla giunte regionale sollecitando il pagamento delle somme arretrate in favore dei lavoratori.
Costoro hanno deciso di dare un ulteriore segnale di buona volontà e martedì sono tornati al lavoro. La situazione tuttavia è tutt’altro che tranquilla e, in mancanza di novità sostanziali, nei prossimi giorni sono decisi a riprendere la loro lotta.

PUBBLICATO 11/09/2014





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 465  
La LACA ed il contenzioso sulla TARI 2014
Sono passati ormai 5 anni da quando abbiamo iniziato la nostra protesta nei confronti dell’allora amministrazione Tenuta, per le bollette “pazze” relative ai tributi comunali sui rifiuti solidi urba ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 607  
Acri inizi a promuovere sagre di carni di maiale (frittudi, scarafuogli, suzu, vozza, ecc.)
Si, lo so che Acri ha ben altre cose da offrire, ma le sagre mangerecce di paese sono gli appuntamenti che fanno spostare settimanalmente centinaia o migliaia di persone dalla provincia in una speci ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 129  
Calcio a 5. ASD Città di Fiore – Serralonga Pertina 4 – 4
Bellissima partita, giocata a viso aperto da tutte e due le parti, passa in vantaggio la squadra dell’Acri con un bel gol di Giudice. La squadra di casa Reagisce ed in cinque minuti pareggia e passa ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 935  
Verso le regionali. Ecco chi voteranno consiglieri comunali ed assessori
Nei giorni scorsi abbiamo ipotizzato i possibili schieramenti di alcuni consiglieri comunali e di qualche assessore. Ad oggi non ci è giunta alcuna smentita, ciò vuol dire che abbiamo indovinato. Lo ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1679  
Alimentazione. Ecco le Montanine, le patatine silane in sacchetto
Le Montanine. Una bella novità sul mercato italiano, le patatine fritte in sacchetto prodotte in Calabria, in Sila, a Camigliatello Silano grazie ad Antonio e Serena Paese, due giovani imprenditori ...
Leggi tutto