POLITICA Letto 4587  |    Stampa articolo

Comune. L’ufficio ragioneria effettua tremila mandati di pagamento pari a quindici milioni

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Una vera e propria boccata di ossigeno per imprese, fornitori e liberi professionisti. Nei giorni scorsi, infatti, l’ufficio ragioneria del Comune (responsabile Maria Scaglione, coadiuvata da Anna Maria Scaglione, Teresa Belfiore, Francesca Belfiore, Franca Guido e Cosimo Gencarelli), con la collaborazione dell’ufficio segretarie (segretario Cosimo Straface, impiegata Serafina Bugliari), ha provveduto ad effettuare circa tremila mandati di pagamento per un importo pari a quindici milioni di euro. Si tratta, in realtà di un’anticipazione chiesta dall’amministrazione Tenuta alla Cassa Depositi e Prestiti al fine di estinguere una serie di debiti risalenti anche a cinque anni fa. insomma sarà un Natale diverso e più felice per imprenditori e liberi professionisti che si vedranno pagate le proprie fatture. E’ una notizia importante per l’intera comunità visto che gran parte dei creditori sono locali ed in questo periodo era importante dare nuova linfa alla precaria e drammatica situazione economica che sta vivendo la città e la Calabria intera.
Ora la comunità aspetta con ansia i risvolti circa il piano di rientro presentato dal Comune alla Corte dei conti nello scorso mese di luglio. L’organo di controllo dovrà decidere se detto piano di risanamento, caratterizzato da una serie di azioni che dovrà attuare il Comune,  sia credibile e fattibile. In caso di risposta positiva l’amministrazione Tenuta e la città intera potranno tirare un sospiro di sollievo: la prima potrà programmare interventi e investimenti al momento negati, la seconda si vedrà, una volta evitato il dissesto finanziario, diminuire tasse e tributi attualmente al massimo così come previsto dalle normative. 

PUBBLICATO 15/11/2014





Ultime Notizie

LETTERA APERTA  |  LETTO 2896  
Ospedale. Mancano gli anestesisti, a pochi minuti intervento chirurgico rinviato
Di seguito pubblichiamo quanto inviatoci attraverso messenger da un nostro lettore. “Buongiorno direttore Saporito, scrivo per una situazione successa stamani in ospedale presso il reparto di chirur ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2499  
Tentato furto in un bar. Due condanne
Ha destato particolare scalpore la notizia del tentato furto subito dal titolare di un noto bar perché già vittima in passato di una rapina e per le modalità con cui è stato tentato l’atto predator ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1642  
Verso le regionali. Gencarelli, 'rappresentiamo la vera alternativa'
E’ uno dei due candidati locali (l’altro è Loredana Barillaro, ndr), ha 44 anni, residente in Acri ma originario di La Mucone, si occupa di sicurezza sui luoghi di lavoro con esperienze anche fuori ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 227  
Avis: donazione periodica del sangue
Si comunica a tutti i donatori e a chiunque volesse donare il sangue che martedì 14 Gennaio 2020 dalle ore 07:30 alle ore 11:00 in via V. Baffi nei pressi del bar “Capriccio”, sarà presente un’autoe ...
Leggi tutto

RECENSIONE  |  LETTO 760  
Storia della medicina popolare In Calabria
Ho letto con grande interesse e curiosità l’ultima pubblicazione di Abbruzzo e Conocchia, “La medicina popolare in calabria”, Edizioni Alimena-Orizzonti Meridionali, Cs 2019.
Leggi tutto