POLITICA Letto 3770  |    Stampa articolo

Raccolta differenziata. Finalmente si parte

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Finalmente ci siamo. Sta per chiudersi una questione annosa, quella della raccolta dei rifiuti solidi urbani con relativa differenziata. Nella giornata di lunedì il sindaco Nicola Tenuta e la ditta E-Log di Rossano hanno firmato il contratto che ha validità tre anni. La gara di appalto era stata espletata nella scorsa estate e la suddetta ditta era stata l’unica a partecipare. Essa avrà il compito di garantire il servizio che al Comune, al momento, costa oltre tremilioni all'anno.
L'appalto ha la durata di tre anni per un costo di un milione e seicentomila all'anno e riguarda sia i rifiuti indifferenziati che quelli differenziati. Sarà cura della ditta appaltatrice farsi promotrice anche di alcuni servizi come la campagna di informazione e sensibilizzazione nei confronti dei cittadini, l'installazione dei vari bidoni e l'utilizzo del personale. Si parte con gradualità: il prossimo venti dicembre saranno sottoposti alla differenziata gli esercizi commerciali, a gennaio toccherà alle abitazioni ed in particolare a quelle poste a nord del centro abitato.
Addio cassonetto”, questo lo slogan scelto dall’amministrazione comunale, assessorato all’ambiente guidato da Salvatore Ferraro.
Tutti gli aspetti dell’ambizioso e importante progetto saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa in programma nei primi giorni di dicembre. Particolarmente importanti alcuni numeri: alle famiglie saranno consegnate ben 25.000 contenitori per umido, vetro, carta e farmaci mentre per i rifiuti ingombranti è previsto il ritiro a domicilio. Un aspetto innovativo è rappresentato dal fatto che sarà attivo un link sul sito istituzionale del Comune che metterà in contatto diretto i cittadini con la ditta per segnalazioni ed informazioni.
Stanno per terminare, quindi, disagi ed emergenze che hanno coinvolto la città per molti mesi a causa anche della chiusura delle discariche.

PUBBLICATO 26/11/2014





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 1793  
Il sorteggio tradito
L’idea di scrivere un articolo sulla nomina degli scrutatori, lo confesso, non mi entusiasmava. Mi ero detto:" Tanto le cose non cambiano, i giochi sono ormai fatti, lascia perdere." Poi, mentre er ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1457  
Verso le regionali. Ecco chi possono votare gli elettori acresi
Come risaputo il 26 gennaio si voterà per il rinnovo del consiglio regionale. si vota solo domenica dalle 7 alle 23, non vige il voto disgiunto e non c’è il voto di genere. Si può dare una sola pref ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 650  
Dopo il ritrovamento dell’importante sito di colle Dogna, qualι altre grandi sorprese archeologiche ci riserverà per il 2020 il nostro bellissimo territorio?
La nostra associazione A.C.R.I. ha accolto con vivo interesse le relazioni presentate il 20 novembre scorso ad Acri dal prof. Alessandro Vanzetti e dalla dott. Maria Antonietta Castagna dell’Univers ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 5307  
Largo Arena. Investito un pedone
Un brutto incidente si è verificato poco fa in Largo Giuseppe Arena (acqua nuova). Per cause in corso di accertamento un pedone è stato investito da un auto mentre era intento ad attraversare la st ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 583  
Fc Calcio Acri. Si è dimesso Franco Germano, al suo posto Nazaremo Trozzo
La notizie era nell’area, Franco Germano non è più l’allenatore dell’Fc Calcio Acri. La sconfitta fuori casa contro la Garibaldina è stata fatale per il mister. Lapidario il comunicato della societ ...
Leggi tutto