POLITICA Letto 3348  |    Stampa articolo

Comune. Approvato l’assestamento di bilancio ma la maggioranza chiede l’azzeramento della giunta

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Con i soli voti della maggioranza, il consiglio comunale ha approvato l’assestamento di bilancio. Il sindaco Tenuta, che ha anche la delega al bilancio, nella sua relazione ha sottolineato come la variazione si attesa allo 0,7%, ovvero poco meno di duecentomila euro.
Un risultato importante – ha detto – che certifica un bilancio di previsione veritiero e reale.” Poi aggiunge: “sebbene i tanti problemi legati al dissesto finanziario, questa amministrazione sta dando risposte importanti in tutti i settori e credo che il prossimo sia l’anno della svolta.”
Di parere diverso la minoranza, Udc e Pd: “ci sono ritardi e criticità in tutti i campi e la città sta vivendo uno dei momenti più brutti della sua storia, non ci sono investimenti e si continuano a perdere servizi.
Ma è l’aspetto politico quello più rilevante della seduta. Paradossalmente le critiche alla giunta Tenuta arrivano più dalla maggioranza che dall’opposizione e più di uno chiede addirittura l’azzeramento dell’esecutivo. Anche ieri i dieci consiglieri di maggioranza hanno dimostrato di pensarla in modo diverso tra loro, ognuno adducendo una propria motivazione circa il malcontento.
Tra i più critici, Pettinato, Lupinacci, Cavallotti e Viteritti. Per la verità questi ultimi due, qualche mese fa, avevano auspicato un lavoro più sinergico tra giunta e consiglio ed uno slancio dell’azione di governo, cose che, evidentemente, non si sono verificate.
Nel corso dell’assise al sindaco Tenuta è stato chiesto di cambiare l’esecutivo e di rimuovere chi ha prodotto nulla o poco in questo anno e mezzo di governo. Sotto accusa, in sostanza, tutti gli assessori, nessuno escluso.
Scelta non facile per il primo cittadino visto che i sei membri della giunta sono stati individuati da egli stesso e godono della sua massima fiducia. Ma i consiglieri di maggioranza non hanno nessuna intenzione di mollare e andranno fino in fondo e, alla fine, Tenuta potrebbe accogliere le loro richieste.

PUBBLICATO 29/11/2014





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 549  
La politica deve garantire e tutelare la salute dei cittadini
Ho sempre considerato la politica come uno strumento che deve solo ed esclusivamente migliorare le sorti di un territorio nonché la qualità della vita dei cittadini
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 937  
Morte Roselli. Decisione prevista per giovedì 14 novembre
Si è tenuta ieri, presso il Tribunale di Cosenza, davanti al giudice Francesca De Vuono, la discussione per il processo di Francesco Roselli deceduto il 29 giugno del 2014 presso l’Ospedale civile d ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1627  
Festa Sant’Angelo. Il programma
Domani, mercoledì 30, festa in onore di Sant’Angelo, compatrono della città, canonizzato nel 2017. Un anno importante in quanto ricorre il 350° anniversario della nascita
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2157  
Lavori pubblici. Sposato; burocrazia lenta, funzionari mediocri, politici lontani.
Gianfranco Sposato, amministratore unico e direttore tecnico della Sposato Costruzioni, fa sentire la sua voce. Michele Presta, giornalista de Il Corriere della Calabria, quotidiano on line calabr ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 718  
Trofeo Sant'Angelo, vince la coppia Oriolo-Palermo
Buona cornice di pubblico, apprezzamenti oltre le aspettative e tanto entusiasmo per la III edizione del Trofeo di Sant’Angelo, gara regionale a coppie, organizzata dal Gruppo bocciofilo Città di Ac ...
Leggi tutto