OPINIONE Letto 4431  |    Stampa articolo

Acri, quelle tragedie sfiorate...

Foto © Acri In Rete
Emilio Grimaldi
Non sono bastate le diverse segnalazioni al Comune e una denuncia alla Procura della Repubblica per potare gli alberi di via Salvatore Scevrini ad Acri e renderla più luminosa. Le fronde coprono letteralmente tutto il raggio dei lampioni oscurandoli. Ne consegue un grado di sicurezza della viabilità, per auto e pedoni, ridotto, per così dire, al lumicino. E dalle tragedie sfiorate. Fino a quando?
Come quella bimba di quattro anni sfuggita di mano ai genitori una settimana fa nei pressi di un ristorante e poi piombata su un’auto che stava arrivando. Rimbalzata per sei metri è rimasta viva solo per miracolo. Non sono bastate, quindi. Gli abitanti e i commercianti, non solo di via S. Scevrini, ma anche di via R. Capalbo, di via Calamo e via V. Padula, non sanno più a chi rivolgersi. L’Amministrazione guidata da Nicola Tenuta sembra sorda alle legittime richieste dei cittadini. Come il rivestimento delle  strisce pedonali e il rifacimento dei marciapiedi ormai scoperchiati dalle radici degli alberi.
Eppure, la cura della viabilità, accanto al soddisfacimento dei servizi primari, rappresenta la veramission di un governo locale. Impegnato nei fatti, e non con le parole, al bene comune. 




PUBBLICATO 07/07/2015





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 4955  
La Sila a Geo&Geo
Lunedì prossimo, dalle 16, durante la puntata della trasmissione televisiva Geo&Geo su RaiTRE si approfondirà anche il tema della biodiversità entomologica della Sila, ricca di insetti di particolar ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1331  
Edilizia scolastica. Iniziati i lavori di Padia
Continua il viaggio di Acri in rete nella nuova edilizia scolastica. Nei giorni scorsi vi abbiamo dato notizia dell’approvazione del progetto, da parte del genio Civile, del nuovo istituto scolastic ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1697  
A.S.P.A. Cercasi nuova sede
La foto non ha bisogno di commenti. Riguarda la sede A.S.P.A., Acri Soccorso Pronto Aiuto, che da dieci giorni è priva di energia elettrica. La corrente è stata staccata perché l’edificio che ospit ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 535  
I reperti antichi non si raccolgono ma come si tutela e si valorizza il patrimonio archeologico?
Una discussione recente con archeologi mi stimola a fare il punto sulla tutela e sulla valorizzazione del potenziale patrimonio storico dei territori poco indagati o ancora da scoprire. Quello di Ac ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 813  
Sanità. Riunione dei sindaci della Provincia. Presente anche Capalbo
Dal Pollino alla Sila, dallo Ionio al Tirreno. I sindaci della Provincia di Cosenza si sono ritrovati tutti assieme per parlare di sanità. “La Conferenza, si legge in una nota, dovrà tenersi mensilm ...
Leggi tutto