OPINIONE Letto 7284  |    Stampa articolo

Il signor Greco estroso e confuso...

Foto © Acri In Rete
Natale Viteritti - Luigi Cavallotti
Apprendiamo con meraviglia e piacere che anche l’Estroso Francesco Greco, da un pò di tempo, si occupa delle vicende che interessano l’amministrazione comunale. Il sig. Greco ci sembra non solo Estroso ma anche molto confuso, forse perché male informato o volutamente distratto.
Una cosa, però, è certa, dopo gli attacchi violenti sferrati via web, con tanto di video e audio, contro il sindaco Tenuta e l’intera giunta, l’Estroso Greco oggi li difende. Perché mai questo dietrofront?
Siamo certi che quanto prima vedremo e ascolteremo l’Estroso Greco in qualche pubblico comizio/spettacolo, magari patrocinato dall’amministrazione comunale. (scarica determina e scarica delibera di giunta).
Per il momento gli ricordiamo, poichè volutamente male informato, che le aliquote delle tariffe sono di competenza esclusiva della giunta comunale e non giammai del consiglio, quindi è errato scrivere “approvazione di tutti i componenti del consiglio, minoranza e maggioranza.” (scarica delibere di giunta 158 del 2013 e 131 del 2014). Ciò vale anche per il consumo minimo di 140 mc del servizio idrico, approvati con delibere di giunta di cui sopra, che contenevano il grave errore che da noi e' stato più volte attenzionato nelle varie riunioni di maggioranza, a cui abbiamo dovuto dare seguito, poiche non ascoltati, con interrogazione consiliare per iscritto. (scarica allegato).
Ci sembra strano che il sig. Greco menzioni anche il vice sindaco Ferraro il quale era a conoscenza delle delibere, firmate anche da lui, essendo parte integrante della giunta che, nonostante sia formata da esperti professionisti, così come definiti dal sindaco Tenuta, si è svegliata dopo due anni ed ha posto rimedio con delibera di giunta del 2015 (scarica delibera).
Noi non vogliamo nessun merito né primogeniture, abbiamo lavorato e lavoreremo nell'interesse della cittadinanza e saremo sempre vigili su quanto accade all’interno dell’amministrazione comunale e nello stesso tempo non abbiamo intenzione di polemizzare con chicchessia ma preferiamo svolgere e rendere conto del nostro operato nelle sedi opportune.

PUBBLICATO 05/08/2015





Ultime Notizie

LIBRI  |  LETTO 156  
“Lì, dove il mare è più blu”, il nuovo libro di Manuel Francesco Arena
Il giovane narratore Manuel Francesco Arena, in questo suo nuovo romanzo edito da Falco editore...
Leggi tutto

Comunicato stampa  |  LETTO 476  
“Il sole in classe” all’Ic Beato Greco
L’Istituto comprensivo “Beato F.M. Greco” ha partecipato a “Il Sole in Classe” di Anter....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 465  
Dimensionamento scolastico: scelta giusta per il sindacato scuola
Dopo circa tre mesi di discussione e confronto, che a volte ha assunto toni accesi, con diverse proposte avanzate da più parti, sembrerebbe che la vicenda relativa al piano di dimensionamento delle ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 585  
I Ragazzi dello Julia abbandonati dall'Amministrazione Comunale
Sono mesi che ad Acri si discute sul dimensionamento: proposte, proteste, progetti lasciati nel nulla, finiti in fumo, in una bolla di sapone. Proprio così, perché dopo tanto parlare e discutere (e ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 568  
Evitiamo il dimensionamento tra le scuole superiori Julia e Falcone
Non comprendo perché l'amministrazione comunale di Acri non abbia deliberato PER ACCORPARE le scuole superiori "Vincenzo Julia" e "Falcone" al fine di evitare un ulteriore dimensionamento. Attualmen ...
Leggi tutto