OPINIONE Letto 3744  |    Stampa articolo

Semplicemente GRAZIE!!!

Foto © Acri In Rete
Fabio Le Pera
Quando partecipai al concorso “Master of Pasta”, e ricevetti la comunicazione di essere arrivato nei primi 30 grazie ai vostri voti, tutto mi sarei aspettato tranne di arrivare fra gli 8 finalisti visti i 7.000 partecipanti circa. Ma chi doveva selezionare, dai 30 agli 8 finalisti, ha saputo cogliere nei miei occhi e nelle mie parole tutta la passione, semplice passione, che metto quando c'è da spadellare, saltare, tagliare e impiattare.
Era arrivato il momento di confrontarmi con chi aveva la mia stessa grande passione per la cucina, finalmente avevo l'opportunità di mettere in atto tutte le cose imparate in anni di esperimenti, di libri, di dvd e soprattutto di tempo rubato al mio tempo libero. Vincere non è mai stato il mio obiettivo principale, avrei registrato la finale negli studi di MasterChef, il mio programma preferito, a Milano, e già questo era il massimo!!! Quando, dopo la sfida ai fornelli, mi consegnarono il grembiule Voiello per aver battuto lo Chef Simone Finetti non volevo crederci, come non avrei mai creduto che alla fine sarei stato l'unico a riuscire in questa impresa fra gli 8 finalisti.Come ormai saprete ad aggiudicarsi il concorso è stata Mascia che è risultata la più votata, con la quale mi sono complimentato pubblicamente sulla pagina ufficiale di Voiello.
Ora, però, è arrivato il momento di ringraziare.
Voglio dire grazie a Gianluca Garotto, Francesco “Ciccio” Spina, Piero Cirino, Andreina Morrone, Radio AKR, AcriTV, Acrinrete.info, Acri.info, i vari gruppi sui social e tutte le testate che mi hanno supportato per l'intera durata del concorso...e ancora Fabio Curto e Valerio Merola che mi hanno “sponsorizzato” tramite i rispettivi profili facebook.
Qualcuno mi ha detto “ma tutto questo non è bastato”, invece sì, è bastato a me...è stata un'esperienza che ha riempito di emozioni testa e cuore.
Ma soprattutto voglio dire GRAZIE A TUTTI VOI, per tutte le cose belle che mi avete detto incontrandomi per strada, per messaggio, per telefono, facebook, twitter...alla fine che cosa ho fatto? Ho cucinato un piatto di pasta come faccio quasi tutti i giorni, ma voi mi avete fatto sentire uno Chef...con 3 stelle Michelin di emozioni!!!
Grazie, grazie, grazie...e chissà...forse dovrete ancora supportarmi!!!...
Dedicato alla mia gente di Acri e alla mia famiglia.

PUBBLICATO 29/12/2015





Ultime Notizie

Comunicato stampa  |  LETTO 32  
Amianto. Bando per il censimento e la bonifica degli edifici pubblici, l’Ona chiede la proroga della scadenza
L’ONA Cosenza, assieme all’ONA Reggio Calabria, prende atto dell’allarme creato dal rischio di contagio....
Leggi tutto

Comunicato stampa  |  LETTO 286  
Coronavirus. L’ordine dei giornalisti richiama alla massima attenzione
Di seguito pubblichiamo la nota di Giuseppe Soluri, presidente dell’ordine dei giornalisti della Calabria, riguardo....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 524  
Sila e Acri. Allarme processionaria
È allarme processionaria in Sila e nelle zone limitrofe. E' quanto afferma in una nota, il Comitato Alberi Verdi. "Una gran quantità di pini - è detto nella nota - è stata attaccata dal terribile l ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 741  
Coronavirus. Le linee guida della Regione Calabria
La Regione, per scongiurare possibili casi di contagio, ha diramato le linee guida. Invita i cittadini, che in queste ore rientreranno dalle regioni del Nord interessate dall’espansione epidemica, ...
Leggi tutto

RECENSIONE  |  LETTO 303  
Vincenzo Rizzuto, e Caino disse: 'Andiamo ai campi'
Questa narrazione, che intreccia le vite del calabrese Mario Fossato (emigrato in Germania e figlio di un minatore morto giovane di silicosi), il suo amico palermitano Rocco Ceccuti (il quale arrive ...
Leggi tutto