OPINIONE Letto 3669  |    Stampa articolo

IV rassegna teatro dialettale

Foto © Acri In Rete
Comitato Pro Centro Storico
Non rinunciare ad un sogno solo perché pensi che ti ci vorrà troppo tempo per realizzarlo...il tempo passerà comunque!
Questa frase ha ispirato i soci del Comitato centro Storico di Acri quattro anni fa quando è balenata l'idea a qualcuno di organizzare un evento che potesse crescere sempre di più e dare visibilità al paese,la scelta,allora,cadde sul teatro dialettale inteso come recupero linguistico della cultura popolare
Infatti uno dei meriti che nessuno più disconosce al teatro amatoriale dialettale è quello di preservare e tramandare le lingue regionali e così cominciammo ma mai avremmo pensato che nel giro di qualche anno questo evento venisse apprezzato e riconosciuto nell'ambiente del teatro popolare provinciale,e oggi possiamo anche dire interregionale .
Ha fatto da cornice lo scorso anno alle quattro rappresentazioni teatrali,che ci hanno accompagnato per tutto il mese di marzo,un nutrito pubblico attento e partecipe e la massiccia presenza degli amanti del teatro arrivata da altri paesi limitrofi ci ha resi orgogliosi del nostro operato .
Gli estimatori di questa forma d'arte antica non si sono fatti intimidire ne dal mal tempo e neppure da una strada che non è delle migliori pur di partecipare e passare un paio d'ore spensierate con noi e il tutto esaurito ci ha dato la carica di continuare per questa strada,superando tutte le difficoltà ,le critiche che è giusto che ci siamo perché così si migliora, e gli altri ostacoli che troveremo sul nostro camino perché questa del teatro sarà la RASSEGNA di chi non si RASSEGNA ...... a passare un inverno in letargo .
Il grande entusiasmo del pubblico,e la grande partecipazione non ci hanno permesso di abbandonare il progetto e per quest'anno arriviamo più FORTI e propositivi che mai !
Questo è l'anno della "STAGIONE TEATRALE " stagione che inizia il 23 gennaio e terminerà il 7 maggio .
Un appuntamento ogni quindici giorni con tante nuove compagnie ,tanti nuovi personaggi che allieteranno le fredde serate del nostro lungo inverno e ci accompagneranno fino al tepore delle serate primaverili.
Un appuntamento da non perdere !





PUBBLICATO 15/01/2016





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 677  
Coronavirus in Calabria. I dati di sabato 4 aprile. Oltre diecimila tamponi, 49 decessi, + 8 positivi rispetto a ieri
Di seguito i dati divulgati dalla Regione. In Calabria ad oggi sono stati effettuati 10.700 tamponi....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 146  
Silenzio in sala: la caduta della grande opera. Ispirato da “Il mondo salvato dai ragazzini” di Elsa Morante.
Eccolo! Il carrozzone! La Grande Opera! con le sue doppie quinte mobili e giranti. Eccolo!....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 365  
Crisi Sorical. Il Comune è in regola e pretende servizi ed investimenti
Come risaputo la Sorical è commissariata ed è guidata da Luigi Incarnato, nominato dalla giunta Oliverio....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 756  
Coronavirus in Calabria. I dati di venerdì 3 aprile. 9963 tamponi, 733 positivi, 45 decessi
Di seguito i dati divulgati dalla Regione. In Calabria ad oggi sono stati effettuati 9963 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 733 (+42 rispetto a ieri), quelle negative sono ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1468  
Coronavirus nella provincia di Cosenza. Tutti i casi comune per comune. A San Lucido e Rogliano i numeri più alti
Di seguito pubblichiamo i casi di Coronavirus della provincia di Cosenza, comune per comune, esclusi i deceduti che sono in totale 12. Cosenza 6 ricoverati, 8 in isolamento domiciliare,
Leggi tutto