POLITICA Letto 3477  |    Stampa articolo

Ospedale, Scura alle strette, mercoledi nuovo incontro a Catanzaro

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Ed ora come si comporterà il Commissario regionale, alla sanità, Massimo Scura? Da poco meno di un anno continua a pubblicizzare, in pubblico ed in privato, la pubblicazione del nuovo decreto sul riordino della rete ospedaliera, quello che dovrà sostituire quello dell’aprile 2014.
Nei giorni scorsi è intervento, con una nota tutt’altro che morbida, il sindaco Tenuta che chiedeva un’accelerazione della pubblicazione del decreto più volte rinviata nonostante promesse ed impegni.
Poi è toccata alla conferenza dei capigruppo, ovvero a quasi tutto il consiglio comunale, compresi i consiglieri Pd e Udc, convocata dal presidente dell’Assise, Cosimo Fabbricatore. Al termine dell’incontro, è stato redatto un documento da inviare al Commissario ed all’Asp.
Inoltre, se non ci saranno novità, non è escluso che sarà convocato un consiglio comunale esclusivamente sul tema.
Insomma, Scura ora è messo alle strette e deve dare risposte alla comunità ed al personale del Beato Angelo che, spesso, non può garantire alcuni servizi. Ciò significa che gli utenti, compreso anziani e persone in difficoltà, sono costretti a rivolgersi altrove con dispendio di soldi e tempo. Insomma una situazione non più tollerabile che va avanti da oltre un anno. Mercoledì prossimo, intanto, il Commissario Scura ha convocato i sindaci dei quattro centri in cui insistono i cosiddetti “ospedali di area disagiata”, ovvero Acri, San Giovanni in Fiore, Soveria Mannelli e Serra San Bruno.
L’incontro è previsto alle 10 presso la struttura del Commissario Scura.
Sarà la volta buona perché il Commissario illustri ai primi cittadini i contenuti del neo decreto o sarà un altro incontro, l’ennesimo, interlocutore?

PUBBLICATO 15/02/2016





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 1554  
Coronavirus, 555 i casi positivi in Calabria. Numeri in calo
Sono stati appena diramati i dati relativi alla Calabria. 5968 i tamponi effettuati, risultano positive al Coronavirus 555 persone (+61 rispetto a ieri), quelle negative sono 5413.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2637  
Loculi Là Mucone. Turano è disinformato
No, il consigliere Turano non è consapevole dell’emergenza che stiamo affrontando come Amministrazione, altrimenti eviterebbe polemiche e si documenterebbe, se solo volesse, visto il suo ruolo, su q ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 761  
Carenza di loculi a Là Mucone
Consapevole che stiamo affrontando una importante e preoccupante emergenza sanitaria, che ha sicuramente rallentato e bloccato a causa dei vari decreti governativi molte procedure e iniziative non s ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 368  
Emergenza Italia: Collegare chi è impegnato nei soccorsi - E' la missione del progetto 'Point-Italia'
Il Progetto POINT Italia (Piattaforma Operativa di Interscambio) nasce da un’idea del geom. Piero Nunzio Fusaro, calabrese di Acri, che con la caparbietà e l’ingegno tipico di coloro che vivono in q ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1378  
Coronavirus. Incoscienza, irresponsabilità, mancanza di senso civico
Nella giornata di ieri i carabinieri hanno accertato l'inosservanza di un' ordinanza per quarantena cautelativa di un cittadino, residente a Là Mucone, al quale verrà nuovamente irrogata un nuovo pr ...
Leggi tutto