OPINIONE Letto 2811  |    Stampa articolo

Randagi

Foto © Acri In Rete
Chiara Buonavolonta'
Un problema di ACRI, un problema nazionale, un problema che si alimenta li' dove il cane è considerato un giocattolo che quando diventa problema non ci si pensa due volte ad abbandonarlo per strada.
I cani "fortunati" muoiono prima sotto qualche macchina o aggrediti da altri cani, i meno “fortunati“ continuano a vagare senza meta, aggregandosi, accoppiandosi (quindi moltiplicandosi), soffrendo fame e freddo, ammalandosi e vivendo una vita di stenti .
C'è chi cerca di risolvere il problema in modo drastico e spregevole spernuzzando polpette avvelenate in determinati periodi dell'anno sentendosi così realizzato e forte.
C'è chi come le tre scimmiette ,non vede ,non parla ,non sente e se ne lava le mani.
C'è chi si impegna giorno per giorno portando loro da mangiare, sterilizzandoli ,impegnandosi nel l'adozione, perché un cane adottato e' un randagio in meno sulle strade del nostro paese ,ma queste grandi persone lo fanno in silenzio ,anche troppo silenzio perché pochi sono a conoscenza che L'ASSOCIAZIONE qua la Zampa di ACRI opera nel nostro territorio da tanto, con tanti sacrifici ,con tanto entusiasmo , con tanto impegno economico perché non ha fondi ,con tanta dedizione.
La sterilizzazione delle cagne costa ,i viaggi per portare il cane alla sua nuova famiglia costano e i ragazzi che fanno parte dell'associazione sono la maggior parte studenti quindi andrebbero aiutati e sostenuti !
Ecco alcune delle adozioni fatte fuori Acri andate a buon fine ,da evidenziare che i cani sono stati tutti sterilizzati e hanno tutti il microchip per il riconoscimento Shila a Roma, Stella a Livorno, Nerina a Milano, Apollo a Milano,Bambola a Lecco, Dafne a Verona, Noel a Varese e per ultima Venere (senza un occhio) e' stata accompagnata stamattina a Padova.
Dare ognuno di noi un piccolo contributo, che potrebbe essere l'equivalente di un caffè al mese, non dovrebbe costare molto ma può fare molto per i ragazzi e per il nostro paese.
Non lamentiamoci solo, ma cerchiamo di agire aiutando chi fa per la collettività qualcosa
di utile.
Padova Venere sta arrivando!!!
Buona vita piccola Venere!
















PUBBLICATO 12/05/2016





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 1670  
Uccise la badante, l'Appello conferma 24 anni
La vicenda risale al luglio 2016. Siamo in località Scuva, al di là del fiume Mucone. Una donna, N.T, 50enne, badante, di nazionalità bulgara, venne trovata uccisa poco fuori l’abitazione (nella fot ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1302  
Bes, benessere equo e sostenibilità 2030, Acri scelto per testare gli indicatori
Il comune di Acri, con Campi Bisenzio, Pesaro, Rho ed Unione dei Comuni Val di Comino, è stato scelto per testare gli indicatori del Bes, benessere equo e sostenibile, un indice sviluppato dall'Ista ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2784  
Processo Acheruntia. Sono imputato solo per concussione non per mafia
Gentile Redazione, in merito al processo Acheruntia che tanto scalpore ha suscitato nel nostro paese e che mi vede mio malgrado coinvolto, dopo essere stato a lungo e tranquillamente
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2271  
Processo Acheruntia. L'ex dirigente del comune scagiona Maiorano
Ennesima udienza del processo Acheruntia bis. L’ex dirigente del comune, Annunziata Ranaldi, non ha mai ricevuto alcuna minaccia da parte dell’ex sindaco Luigi Maiorano, imputato nel suddetto proce ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 5672  
Coronavirus. La comunità cinese di Acri, 'non siamo infetti'
“Non ci sono motivi per aver paura, nessuno di noi si è recato in Cina e nella zona nella quale si è diffuso il virus, negli ultimi mesi.” Oggi abbiamo deciso, non senza apprensione, di fare un giro ...
Leggi tutto