OPINIONE Letto 3065  |    Stampa articolo

Concorso per bambini “A Scuola con l’Arte”

Foto © Acri In Rete
Loredana Barillaro
L’Associazione culturale BOX ART & CO. con sede ad Acri (Cs) in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “V. Padula” plesso Pastrengo e con il magazine di arte contemporanea SMALL ZINE ha indetto il concorso “A scuola con l’Arte” rivolto ai bambini di tutte le classi del Plesso Pastrengo. Il fine del concorso è stato, sin dall’inizio, quello di avvicinare i bambini, già dai primi anni dell’infanzia, alla cultura delle immagini, fornendo loro gli strumenti per poter incentivare la conoscenza di un “alfabeto dell’arte”, ovvero un nuovo modo di codificare il mondo in cui vivono, giocano, osservano.
Agli alunni è stato chiesto di realizzare un disegno sul tema “I diritti dei bambini” affinché potessero affrontare un argomento dal forte significato civile e sociale mediante il linguaggio dell’arte, appunto, La giuria - composta da Loredana Barillaro, presidente dell’Associazione BOX ART & CO., fondatore e direttore responsabile del magazine di arte contemporanea SMALL ZINE, critica d’arte e curatrice, Beatrice De Vincenti, psicologa specialista in psicoterapia familiare e presidente della cooperativa sociale “Vaso di Pandora” che svolge attività formative, espressive e ricreative rivolte all’infanzia, Marta Brambilla laureata in Pittura all’Accademia di Belle Arti Carrara di Bergamo, membro dell’Associazione Extro per il sostegno agli artisti emergenti e la promozione dello sviluppo della creatività in campo artistico, nelle arti visive e nella letteratura – hanno individuato quattordici alunni vincitori, i quali, durante la premiazione che si è svolta martedì sette giugno negli spazi della scuola di Pastrengo, hanno ricevuto come premio un kit da disegno al fine di proseguire il percorso di avvicinamento all’arte. Il concorso ha ricevuto il sostegno lungimirante di flying tiger copenhagen, la catena di negozi nata nel 1995 in Danimarca, molto vicina all’arte e alla creatività, la quale ha donato il materiale didattico/ricreativo contenuto nel kit da disegno.
A tutti i bambini è stato inoltre consegnato l’attestato di partecipazione. Il concorso si costituisce come momento iniziale di formazione e accostamento all’arte moderna e contemporanea da parte delle più giovani generazioni, nella convinzione – come già detto - che fondare l’educazione dei bambini anche sulla conoscenza dell’arte riesca a fornire strumenti adeguati per la costruzione di approcci mentali più ampi.
Un ringraziamento speciale va al Dirigente scolastico Giuseppe Straface, per aver accolto da subito l’idea del concorso, e alle insegnanti, che hanno dedicato parte dell’orario scolastico alla realizzazione degli elaborati, e per aver aiutato gli alunni a comprendere un tema attuale e importante oggi più che mai.
Ciò che emerso dalla valutazione dei disegni è la grande sensibilità e generosità che i bambini hanno saputo tradurre per immagini, mostrando, malgrado la giovane età di ognuno, un grande senso di responsabilità e di aver saputo unire l’impegno sociale, la capacità di attinenza al tema all’aspetto ludico del disegno.

PUBBLICATO 08/06/2016





Ultime Notizie

INTERVISTA  |  LETTO 110  
Focus. Un docufilm su Losardo
Giovanni Losardo era un politico di Cetraro, ha ricoperto il ruolo di segretario della procura di Paola. Fu ucciso a colpi di fucile nel 1980. Un delitto ancora oggi impunito.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 169  
Ordine pubblico, nessun allarmismo
In merito agli ultimi fatti criminosi verificatosi sul nostro territorio l' amministrazione comunale, oltre ad esprimere solidarietà e vicinanza alle famiglie colpite da questi atti delinquenziali, ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1170  
Microcriminalità. Le preoccupazioni e le richieste dell'opposizione
Gli episodi, non più isolati, di violenza in danno di quei cittadini che hanno visto i ladri introdursi nelle loro abitazioni e, in ultimo, la inquietante quanto inedita, per il nostro territorio, a ...
Leggi tutto

CRONACA  |  LETTO 4033  
Rapinata gioielleria dopo aggressione fisica
Questa mattina, attorno alle 7, ignoti hanno forzato la porta d'ingresso e si sono intrufolati nella gioielleria Garofalo in via Amendola. Pare che i malviventi abbiano aggredito fisicamente e derub ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 621  
Situazione tributi: la Tari 2014 e la latitanza delle istituzioni.
La “Libera Associazione Cittadini Acresi”, da quando è nata si è sempre distinta per l’impegno in favore della difesa i diritti dei cittadini. Come avevamo preannunciato stiamo provvedendo ad inolt ...
Leggi tutto