OPINIONE Letto 3644  |    Stampa articolo

Ciao Prof!

Foto © Acri In Rete
Giuseppe Cristofaro
La Fondazione Padula aveva festeggiato il suo novantesimo compleanno e lui, nel suo breve  e commosso intervento, aveva ricordato all'amico Giulio che c'era ancora un suo lavoro da pubblicare. Era il suo modo di fare, il suo stile di vita, sempre attento e proteso a ricercare, scrivere, consegnare alla città un suo lavoro, uno scritto da pubblicare.       
Il professore Fiamma ho avuto la fortuna di frequentarlo, stimarlo, apprezzarlo, volergli bene in momenti diversi della mia vita.
Lo ricordo cattolico impegnato nella vita ecclesiale , nella società e nella politica acrese.
Tollerante e severo, discreto e socievole, attivo e umile. Era per me il modello del cristiano immerso dentro la realtà quotidiana; mai bigotto, il suo cattolicesimo democratico e maritainiano era intriso di convinta laicità. Severo e intransigente nei principi era un fustigatore dei vizi e delle degenerazioni della politica, anche del suo partito; era la coscienza morale del cattolicesimo democratico.
Il suo rigore etico nulla toglieva alla tolleranza, al rispetto delle idee; era capace di tessere sempre rapporti di stima e rispetto verso tutti, anche verso gli avversari politici. Io sono convinto che non condividesse alcune mie scelte politiche, purtuttavia le ha rispettate con lo stile è la discrezione che lo contraddistinguevano!
Ma il professore Fiamma che ho potuto condividere e con cui ho lavorato è l'intellettuale, il ricercatore, lo studioso della storia di Acri, di Padula, del Beato Angelo.
Accanto a Giuseppe Abbruzzo ha costituito un prezioso tandem di studiosi che ha sostenuto per decenni quel formidabile mensile che è stato Confronto, ricco di notizie, informazioni, ricerche, inediti e studi preziosi per studiosi e studenti.
Assieme ad Abbruzzo e al compianto Renato Catalano ci ha regalati i Quaderni dell’Archeoclub, studi e ricerche sui luoghi più emblematici di Acri, che ancora oggi costituiscono materiale prezioso per tanti studiosi.
Ha voluto, cofondatore assieme ad altri, la Fondazione Padula, nella quale ha lavorato fino a poco tempo fa. Ha pubblicato tanto! Io voglio ricordare "Vincenzo Padula - A cent'anni dalla morte", edito dalla Fondazione e di cui abbiamo prodotto una ristampa per le tante richieste da ogni parte del mondo. Uno studio rigoroso, ricco di  una esauriente bibliografia, oggetto di consultazione da parte di tanti studiosi importanti.
Così Antonio Piromalli scriveva del suo volume: "...sono rimasto colpito dall'organicità della trattazione, dalla storicizzazione dell'opera, nella quale Giuseppe Fiamma dimostra competenza e acutezza critica".
Il ricercatore, lo studioso scrupoloso ed equilibrato, il poeta, l'intellettuale impegnato e generoso, l'uomo tollerante e rigoroso, il cofondatore della Fondazione Padula, che ha voluto, amato e servito per anni: è il Giuseppe Fiamma che ricordo con amore e riconoscenza.
È stato detto da tanti che " con lui se ne va un pezzo della storia di Acri". A me piace riconoscergli che " con Fiamma è stata scritta una pagina importante della storia di Acri". Ai giovani il compito e il dovere di continuare a scrivere la bella storia della nostra città .
A nome della Fondazione Padula, grazie professore Fiamma.

PUBBLICATO 13/07/2016





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 1352  
Un capolavoro incompiuto
La serata è fresca, nulla però a che vedere con la temperatura tipica del periodo. Il fatto che non vi sia più parcheggio libero nell’ampia piazza che fa quasi da ingresso a Palazzo Sanseverino-Falc ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 750  
Depuratore Bisignano. Nel 2010 interrogazioni di Feraudo e Belisario
Esattamente dieci anni fa, nell’aprile del 2010, la vicenda collegata al depuratore privato di località Mucone, fu al centro di un incontro organizzato da Italia dei Valori con la partecipazione del ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 727  
Il Patto per il Sud con la foto del Nord. La gaffe del Governo
Una clamorosa gaffe, un errore madornale, una svista frutto di approssimazione e superficialità. Oggi a Gioia Tauro il premier Conte ed il ministro Provenzano hanno presentato il Patto per il Sud 20 ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2079  
Comune. Ammessi alla prova orale
Sull’albo pretorio del comune di Acri, è pubblicato l’elenco degli ammessi alla prova orale (con data della prova) per il conferimento di incarichi professionali esterni per l’attuazione del Sia-Rei
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1078  
Iscrizioni scuole superiori. I dati ufficiali
Lo scorso 31 gennaio sono scaduti i termini per l’iscrizione agli istituti scolastici di primo e secondo grado. Questi i dati ufficiali per quanto riguarda gli istituti superiori; Ipsia 96, Liceo 97 ...
Leggi tutto