POLITICA Letto 3368  |    Stampa articolo

L’ASP vara l’atto aziendale

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Incontri, smentite, proteste, prese di posizione. Intanto l’Asp vara l’Atto Aziendale e lo ha inviato alla Regione, quindi al Commissario Scura. Si tratta di un documento importante redatto dai vertici provinciali guidati da Mauro.
In sostanza l’Asp conferma quanto stabilito nel Decreto n°30 dello scorso marzo. Anche l’atto Aziendale prevede per il Beato Angelo un reparto di medicina generale con un proprio organico di medici e infermieri ed un primario; una chirurgia che effettua interventi in day surgery o eventualmente in week surgery con la copertura in pronta disponibilità per il restante orario da parte dell’equipe chirurgica; un pronto soccorso presidiato da un organico medico dedicato all’emergenza-urgenza; un laboratorio di analisi. Il personale deve essere assicurato a rotazione dall’ospedale Hub o Spoke più vicino.
L’organico medico è così dimensionato:  quattro medici di medicina generale con la presenza di un medico 12h, 5 giorni alla settimana più 6h e 2 giorni alla settimana più reperibilità che fanno riferimento alla struttura complessa del Dea di riferimento; cinque medici di chirurgia generale con 16 ore 7 giorni la settimana più reperibilità notturna, che fanno riferimento alla struttura complessa del Dea di riferimento; cinque medici anestesisti con 16 ore 7 giorni la settimana più reperibilità notturna che fanno riferimento alla struttura complessa del Dea di riferimento; cinque medici di medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza con presenza di un medico 24h, 365 giorni all’anno e con la medicina generale che partecipa all’attivazione della guardia attiva che fanno riferimento alla struttura complessa del Dea di riferimento.
In totale, quindi, il Beato Angelo può contare su 62 posti, esclusi quelli della dialisi, così ripartiti; 12 day hospital, 18 day surgery, 32 degenza ordinaria e 12 dialisi.
Ora non resta che attendere il via libera dai Commissari alla sanità.




PUBBLICATO 26/07/2016





Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 1353  
Reddito di cittadinanza. I numeri in città
Al trentuno ottobre 2019, quindi ultimo dato disponibile, le richieste per il reddito di cittadinanza...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 527  
Ricorrenze. Al Liceo Classico si ricorda il trentennale dalla caduta del muro di Berlino
Per domani, giovedì 14, dalle 15,30, presso il liceo classico “Julia” è prevista un’interessante iniziativa per ricordare i trenta anni della caduta del muro di Berlino. Si tratta del primo di una s ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 297  
HortusAcri presente al simposio internazionale di Matera
Matera capitale europea della cultura 2019, ospita Resilient Ecological Design Strategies, dedicato a rendere necessario....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 5372  
LPU-LSU. Stabilizzazione in arrivo
Era la fine degli anni ’90 quando centinaia di giovani risposero alla manifestazione di interesse della regione riguardo i lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità.
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 390  
Fc Calcio Acri. Domenica risultato falsato da errori arbitrali
Sul campo i risultati delle ultime settimane non sono sicuramente dalla nostra parte e di sicuro gran parte di questi risultati negativi sono arrivati per demerito nostro e bravura dell’avversario.
Leggi tutto