OPINIONE Letto 3940  |    Stampa articolo

Ci vorrebbe un miracolo

Foto © Acri In Rete
Marcello Perri
Ennesima triste e vergognosa pagina di politica locale. C'è chi chiede le dimissioni, chi vuole "la testa" del presidente del consiglio, chi vuole occupare quella poltrona, chi ancora non ha capito il ruolo che ricopre e il perché si ritrova dietro quei banchi. Chi non ha capito l'importanza di ricoprire alcune cariche. Consiglieri comunali in balia delle onde, il sindaco cerca di mantenere a galla una maggioranza che non esiste. Ma lui non molla, come il più duro dei mastini attaccato all'ultimo osso rimasto. Assessori comunali inesistenti. Cultura inesistente. Troppo si parla e poco si conclude. Si parla di isola canina, ma al momento i cani , indisturbati, popolano le nostre strade. E Menomale che ci sono loro perché di cittadini in giro se ne vedono poco. Difendiamo però il primato di "amministrazione degli affidi diretti".
In estate poi, si è lavorato bene. Sono stati accontentati tutti. Nipoti, cugini, figli, parenti. Per non parlare delle assunzioni fatte dalla ditta che si occupa della raccolta differenziata. Sarebbe interessante vedere il grado di parentela con i nostri amministratori. Ma nessuno dice nulla. Nemmeno chi dovrebbe fare informazione. Ma va bene così.
E mettendo insieme tutte queste cose, non posso che pensare a lui. L'altissimo. Quello che non si vede ma c'è. Quello che, insieme alla sua pessima squadra di consiglieri sta scrivendo una triste pagina politica, offendendo quotidianamente l'intelligenza di noi acresi. Vorrei fosse un sogno. Aprire gli occhi e non vedere le facce di Bruno, Basile, Romagnino, Lupinacci e compagnia cantante.

"Per annegare basta aprire solo gli occhi, ereditari di un futuro senza sbocchi...a governare burattini troppo vecchi. Ci vorrebbe un miracolo per poterci salvare, ci vorrebbe un miracolo per curare il nostro male.
Ben arrivato nel paese dei balocchi
."

PUBBLICATO 18/09/2016





Ultime Notizie

SPORT  |  LETTO 745  
San Giacomo, dimissioni con polemiche ed accuse dirette
Terremoto in casa San Giacomo. Mister Apicella rassegna le dimissioni e lo fa con polemiche.
Apicella, come oramai accade per tutti, scrive sulla sua pagina facebook;
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 729  
Verso le regionali. Chi possiamo votare, come votare, curiosità
Ci siamo. Domenica 26 gennaio si voterà per il rinnovo del consiglio regionale. Si vota solo domenica dalle 7 alle 23, non vige il voto disgiunto e non c’è il voto di genere. Si può dare una sola ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 761  
Il vigneto più alto d’Europa? E’ in Sila
Acri in rete non solo cronaca ma anche curiosità e notizie positive. Nei giorni scorsi...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1704  
Sequestri per smaltimenti illecito di un frantoio
I carabinieri forestali di Acri hanno deferito all’autorità giudiziaria il proprietario di un frantoio di San Demetrio Corone per violazioni alla normativa ambientale. Durante un controllo nel frant ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 441  
Tanto buon umore e speranza in corsia
La cooperativa Teatro in note, ha promosso, presso il reparto di Oncologia e Psichiatria dell'ospedale Annunziata di Cosenza, l'iniziativa “Un sorriso in dono”, portando la musica nei reparti in cui ...
Leggi tutto