OPINIONE Letto 3831  |    Stampa articolo

Ci vorrebbe un miracolo

Foto © Acri In Rete
Marcello Perri
Ennesima triste e vergognosa pagina di politica locale. C'è chi chiede le dimissioni, chi vuole "la testa" del presidente del consiglio, chi vuole occupare quella poltrona, chi ancora non ha capito il ruolo che ricopre e il perché si ritrova dietro quei banchi. Chi non ha capito l'importanza di ricoprire alcune cariche. Consiglieri comunali in balia delle onde, il sindaco cerca di mantenere a galla una maggioranza che non esiste. Ma lui non molla, come il più duro dei mastini attaccato all'ultimo osso rimasto. Assessori comunali inesistenti. Cultura inesistente. Troppo si parla e poco si conclude. Si parla di isola canina, ma al momento i cani , indisturbati, popolano le nostre strade. E Menomale che ci sono loro perché di cittadini in giro se ne vedono poco. Difendiamo però il primato di "amministrazione degli affidi diretti".
In estate poi, si è lavorato bene. Sono stati accontentati tutti. Nipoti, cugini, figli, parenti. Per non parlare delle assunzioni fatte dalla ditta che si occupa della raccolta differenziata. Sarebbe interessante vedere il grado di parentela con i nostri amministratori. Ma nessuno dice nulla. Nemmeno chi dovrebbe fare informazione. Ma va bene così.
E mettendo insieme tutte queste cose, non posso che pensare a lui. L'altissimo. Quello che non si vede ma c'è. Quello che, insieme alla sua pessima squadra di consiglieri sta scrivendo una triste pagina politica, offendendo quotidianamente l'intelligenza di noi acresi. Vorrei fosse un sogno. Aprire gli occhi e non vedere le facce di Bruno, Basile, Romagnino, Lupinacci e compagnia cantante.

"Per annegare basta aprire solo gli occhi, ereditari di un futuro senza sbocchi...a governare burattini troppo vecchi. Ci vorrebbe un miracolo per poterci salvare, ci vorrebbe un miracolo per curare il nostro male.
Ben arrivato nel paese dei balocchi
."

PUBBLICATO 18/09/2016





Ultime Notizie

SPORT  |  LETTO 298  
Calcio a cinque. Serralonga Pertina pareggia ma resta prima
Finisce in parità lo scontro al vertice del Girone A di Serie C2....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1565  
La vicenda della donna costretta a dormire su una panchina per lavorare. Inventato un caso mediatico
Riteniamo opportuno pubblicare la notizia perché essa coinvolge anche nostri concittadini....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1268  
Addio a Frà Egidio
Volutamente abbiamo fatto trascorrere i giorni di festa per poi ricordare Frà Egidio Cozzolino....
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 508  
Il punto sulla Promozione. Acri in crisi
Nella nona giornata spiccano la seconda sconfitta consecutiva dell’Acri, il quarto posto del San Fili....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 5027  
Se anche i commercianti acresi snobbano Acri
Abbiamo aspettato un po’ di tempo prima di pubblicare questa nostra opinione. Abbiamo tergiversato perché....
Leggi tutto