OPINIONE Letto 3579  |    Stampa articolo

Pro Loco si, Pro Loco no

Foto © Acri In Rete
Gianluca Garotto
Quale mese fa (leggi qui) mi chiedevo che fine avesse fatto la Pro Loco acrese che sembrava (e continua a sembrare) presente sulla carta, ma inesistente sul e per il territorio.
A parte patrocinare qualche sporadico evento promosso dai commercianti acresi, infatti, l’associazione non sembra più occuparsi attivamente di promozione territoriale.
Per questo motivo, un gruppo di persone (22 per la precisione, me compreso, vedi elenco) interessate a organizzare e promuovere eventi per il territorio, ha formalmente chiesto, attraverso raccomandata con ricevuta di ritorno, di potersi tesserare, in modo da prendere parte alle attività dell’associazione.
Nella raccomandata, spedita in data 31 ottobre (vedi allegato), si richiedeva, inoltre, al presidente della Pro Loco, dott. Gennaro Russo, di fissare la nuova assemblea per i primi mesi del 2017 in modo che i nuovi iscritti potessero partecipare alle elezioni per il rinnovo delle cariche, come previsto dallo Statuto. Questo accadeva a fine ottobre, un mese più tardi la ricevuta di ritorno della raccomandata, che conteneva la richiesta scritta, è ritornata al mittente (il sottoscritto) perché la casella postale, pur presente nei documenti ufficiali, sembra non essere più attiva da molti anni.
La richiesta di iscrizione è stata, comunque, negata perché trascorso il periodo dedicato al tesseramento (previsto per i primi mesi dell’anno).
Si dovrà, dunque, attendere il 2017 per i nuovi tesseramenti e 2 anni perché i nuovi (futuri) iscritti possano partecipare alle elezioni in quanto, da voci di corridoio, pare che l’Assemblea per il rinnovo delle cariche sia stata già fissata  per domani, sabato 17 dicembre, e che sia già stato scelto come nuovo presidente il prof. Giuseppe Covello.
A questo punto mi pongo delle domande:
1) Dove e quando sono state pubblicizzate le iscrizioni alla Pro Loco?
2) Dove e quando è stata pubblicata e pubblicizzata la convocazione dell’Assemblea?
3) Quali sono i giorni e gli orari di apertura della sede di Palazzo Feraudo?
4) Qual è lo scopo e la funzione di una Pro Loco, com’è attualmente quella acrese, poco attiva sul territorio, con una sede fantasma, una casella postale inesistente (sarà inesistente anche l’indirizzo di posta elettronica?) e nessun profilo/pagina sui social network?
Nell’era del turismo 2.0 non si può rimanere ancorati a vecchi sistemi, vecchie consuetudini e soprattutto vecchie logiche che rischiano di far scivolare il paese nell’oblio.
Ricordiamo che la Pro Loco è un’associazione di volontariato che ha come finalità quella di sviluppare forme di attrattività turistica per la propria comunità e non una proprietà privata.
Adesso è necessario un cambiamento, c’è bisogno di idee nuove e soprattutto di persone motivate perché la Pro Loco possa ritornare ad essere un punto di riferimento per la valorizzazione del nostro territorio.
Al nuovo presidente Covello, che sarà eletto domani, auguriamo buon lavoro!







PUBBLICATO 16/12/2016





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 649  
A.S.P.A. Cercasi nuova sede
La foto non ha bisogno di commenti. Riguarda la sede A.S.P.A., Acri Soccorso Pronto Aiuto, che da dieci giorni è priva di energia elettrica. La corrente è stata staccata perché l’edificio che ospit ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 173  
I reperti antichi non si raccolgono ma come si tutela e si valorizza il patrimonio archeologico?
Una discussione recente con archeologi mi stimola a fare il punto sulla tutela e sulla valorizzazione....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 518  
Sanità. Riunione dei sindaci della Provincia. Presente anche Capalbo
Dal Pollino alla Sila, dallo Ionio al Tirreno. I sindaci della Provincia di Cosenza si sono ritrovati tutti assieme per parlare di sanità. “La Conferenza, si legge in una nota, dovrà tenersi mensilm ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 372  
Convegno Lions sul Diabete
Il diabete rappresenta una delle maggiori emergenze sanitarie a livello planetario. I numeri parlano di circa 400 milioni di persone che sono affette da Diabete e si prevede un aumento nel 2025 con ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 245  
Sabato l'iniziativa Rotary e Rotaract 'La violenza, il rifugio degli incapaci'
In occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, sabato 16 novembre, alle ore 17:30, nei locali del Caffè Letterario, il Rotary e il Rotaract di Acri, ...
Leggi tutto