OPINIONE Letto 3832  |    Stampa articolo

Liceo Julia: negata la partecipazione agli alunni alla corsa campestre

Foto © Acri In Rete
Gli alunni del Liceo Classico "V. Julia"
La partecipazione alle attività sportive agonistiche scolastiche è da sempre motivo di orgoglio. È un'occasione didatticamente produttiva che fornisce conoscenze e competenze trasferibili, come il lavoro in team, il comportamento leale, il rispetto. Valori che guideranno gli alunni nella vita.
Probabilmente tutto ciò non è stato colto dal dirigente scolastico del Liceo V. Julia, dal momento che ha deciso di negare agli alunni della sua scuola la partecipazione alla gara di Corsa Campestre provinciale.
Decisione sopraggiunta come un fulmine a ciel sereno, la mattina stessa della competizione, all'ultimo minuto, lasciando di stucco tutte le persone pronte per la partenza.
Gli alunni e i docenti accompagnatori, si sono subito ribellati, supportati anche da alcuni genitori, esponendo l'autorizzazione regolarmente concessa e protocollata dallo staff del dirigente ben cinque giorni prima.
Ma le ragioni esposte non sono valse a nulla.
Senza alcun motivo apparentemente valido, il Dirigente ha deciso di revocare tutto negando la possibilità ai ragazzi di gareggiare.
Gli alunni fieri di portare il buon nome della scuola nell’agonismo sportivo, dopo tanti mesi di allenamento con i loro insegnanti, hanno visto tutti i loro sforzi vanificarsi senza capirne il perché. I valori dello sport, il senso di appartenenza a un'istituzione, a una squadra, sono caduti nell'oblio per la mancanza di sensibilità e di rispetto nei confronti del lavoro dei ragazzi e dei docenti.
Gli alunni del Liceo Classico esprimono il loro rammarico per quanto accaduto, increduli dell'ennesimo fatto increscioso.
Solidali, nell' intento di sensibilizzare tutti e avere la speranza di poter accedere in futuro a queste manifestazioni non più con dissapori, ma con il sostegno della Scuola, che educhi allo sport, ai principi e al rispetto del prossimo.



PUBBLICATO 15/03/2017





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 333  
Verso le regionali. Chi possiamo votare, come votare, curiosità
Ci siamo. Domenica 26 gennaio si voterà per il rinnovo del consiglio regionale. Si vota solo domenica dalle 7 alle 23, non vige il voto disgiunto e non c’è il voto di genere. Si può dare una sola ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 356  
Il vigneto più alto d’Europa? E’ in Sila
Acri in rete non solo cronaca ma anche curiosità e notizie positive. Nei giorni scorsi...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1408  
Sequestri per smaltimenti illecito di un frantoio
I carabinieri forestali di Acri hanno deferito all’autorità giudiziaria il proprietario di un frantoio di San Demetrio Corone per violazioni alla normativa ambientale. Durante un controllo nel frant ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 368  
Tanto buon umore e speranza in corsia
La cooperativa Teatro in note, ha promosso, presso il reparto di Oncologia e Psichiatria dell'ospedale Annunziata di Cosenza, l'iniziativa “Un sorriso in dono”, portando la musica nei reparti in cui ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 477  
Cammino Basiliano. Acri inserito nel percorso
L’Amministrazione Comunale, comunica alla cittadinanza che Acri è inserito ufficialmente nel percorso denominato “Cammino Basiliano”. Questo è stato possibile grazie all’immediato intervento dell’as ...
Leggi tutto