POLITICA Letto 5365  |    Stampa articolo

Verso le elezioni. L’amministrazione comunale uscente ci sara’

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
La domanda ricorre spesso tra gli appassionati ed i curiosi. L’Amministrazione Comunale uscente parteciperà alle prossime consultazioni elettorali?
Nel 2013 il Movimento civico, che sostenne il candidato a sindaco Tenuta, ottenne circa quattromila consensi così ripartiti: Insieme con Tenuta, mille voti, Uomini e Donne, poco meno di quattrocento, Acri in movimento, millequattrocento, Liberi con Tenuta, milleduecento.
Tenuta, invece, raccolse oltre cinquemila voti al primo turno e poco meno di settemila al secondo. Un successo, insomma difficilmente da ripetere ma il Movimento civico vuole ugualmente riprovarci.
Alcuni esponenti, nel corso di questi quattro anni, hanno scelto altre vie ma lo zoccolo duro è rimasto e sta meditando sul da farsi.
Se il gruppo dovesse essere in campo, lo farà, probabilmente, con un volto nuovo. Tenuta, infatti, avrebbe detto ai suoi più stretti collaboratori, di passare volentieri la mano per motivi personali e di lavoro.
A chi, dunque, l’onere di sostituirlo? Sarà un ex consigliere di maggioranza, un ex assessore o un esterno al Movimento? Di certo, l’Amministrazione uscente vuole competere per il governo della città anche per fornire punti di riferimento ai suoi elettori e non favorire gli avversari.
Al momento solo Pino Capalbo, Pd, e Mario Bonacci, liste civiche ma che si rifanno alle posizioni nazionali di Bersani, hanno ufficializzato la propria candidatura.
I Cinque Stelle, dopo aver attivato l’iter on line, aspettano risposta dalla sede centrale.
Anche gli ex Udc, ora Centristi per l’Europa, ovvero il neo Movimento fondato da Pier Ferdinando Casini, potrebbero partecipare alla competizione. Assenti, al momento, le forze di centro e di destra ma i sostenitori stanno cercando di riorganizzarsi, a partire dalla Democrazia Cristiana, con il Commissario Angelo Cofone, e dall’Udc, con il Commissario Pasquale Capalbo.
C’è, difatti, un vuoto enorme in quest’area che deve essere per forza riempito.
Si aspettano anche le candidature di chi, in questi ultimi anni, attraverso il web è intervenuto più volte (più insulti che proposte, però) sull’operato dei vari governi cittadini. Associazioni, semplici cittadini, opinionisti dalla tastiera facile. Quale occasione migliore per proporsi e portare avanti le proprie idee?

PUBBLICATO 20/03/2017





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 32  
Colle Dogna. Quattro mila anni di presenze umane
Seimila reperti rappresentano quattromila anni di presenze umane nel sito di Colle Dogna....
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 938  
Morte Fusaro. Tante cose da chiarire, ricorreremo in Appello
Spett.le Redazione di Acri In Rete, la recente pubblicazione sulla testata online del “Comunicato Stampa” relativo all’assoluzione da parte di un giudice del Tribunale di Novara del cardiochirurgo E ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 850  
Sindacato carabinieri. Lello Esposito segretario regionale dell’Unarma
Gli acresi continuano a farsi apprezzare ed a ricevere gratificazioni in ogni campo. Oggi è il caso di Raffaele Esposito (nella foto), per gli amici Lello, 53 anni, acrese doc in forza al Comando ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 722  
Poste Italiane e banche. Attenzione agli sms falsi
Sono sempre più frequenti sms del tipo che vi mostriamo in foto e che arrivano sui cellulari (è successo anche a noi). Questo riguarda Poste Italiane ma accade anche per le banche.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1709  
Morte Fusaro. Assolto Micalizzi
In relazione all’articolo apparso sulla Vs. testata giornalistica on line in data 25 Marzo 2019, per mezzo del quale pubblicavate la notizia dell’avvenuta fissazione dell’udienza preliminare a caric ...
Leggi tutto