SPORT Letto 986  |    Stampa articolo

Presentazione ASD Pallavolo Acri

Foto © Acri In Rete
Alessandro Feraco
In una sala piena di pubblico e atleti sabato 1 aprile è stata presentata nell'Aula Polivalente dell'iPSIA -ITI la squadra dell'A.S.D. Pallavolo Acri. La società sportiva nata da un'idea della prof.ssa Deborah Capalbo oggi raggiunge un primo grande obiettivo con l'iscrizione al campionato provinciale FIPAV della squadra under 13 e una sede adeguata alle competizioni sportive qual è quella della palestra dell'ITCG Falcone.
Dallo scorso anno scolastico la prof.ssa Capalbo aveva iniziato a promuovere questo sport con un progetto voluto da DS del tempo Giuseppe Straface dell'IC Padula nella palestra dell'istituto.
Quando si è resa conto delle numerose richieste e della frequenza costante degli allievi agli allenamenti, ha deciso di continuare sulla strada intrapresa.
Motivata dal successo della ricaduta sportiva del progetto scolastico oggi la prof.ssa Capalbo ha portato al consolidamento di un numeroso gruppo di ragazzi e ragazze di tutte le età dai 6 ai 25 anni pronti a sfidare gli avversari sui campi della pallavolo di tutta la provincia portando la bandiera dell'Acri. È stata una giornata di festa per lo sport acrese.
Alla presentazione della squadra c'erano diversi rappresentanti della pallavolo, come la Pallavolo Bisignano, il Corigliano Volley, il Taverna Volley, del calcio con l'Olympic Acri e del rugby acrese.
In apertura i saluti del DS IPSIA-ITI Giuseppe Lupinacci che ha sostenuto con gli alunni della sua scuola insieme a quelli dell'IC Padula il progetto pallavolo collaborando con l'attuale DS Simona Sansosti.
Sono seguiti i saluti del vice presidente provinciale FIPAV De Napoli, del General Manager Corigliano Volley Giuseppe De Patto, del del dirigente della ASD Giuseppe Gradilone, dell'allenatore Maurizio Iaquinta, e dell'ex atleta della serie A1 Giacomo Tomasello.
Molto bella la proiezione delle foto con i momenti più belli del campionato insieme agli atleti più famosi della pallavolo, anche di levatura internazionale, che hanno fatto seguito alla relazione tecnica del dott. Angelo Pellicori osteopata ufficiale della squadra di A1 Callipo Volley che collaborerà con l'ASD Pallavolo Acri. Il quale si è soffermato sui benefici della pratica dello sport e sui problemi dell'obesità infantile, in aumento al Sud Italia.
Le immagini mostrate delle medaglie e delle coppe vinte dalla Callipo Volley hanno acceso gli animi dei neofiti pallavolisti che subito dopo si sono tramutati in domande e curiosità sull'atleta Tomasello.
La prof.ssa Capalbo per appagare queste emozioni ha promosso una trasferta per tutti i piccoli e grandi atleti per assistere ad una partita di A1 a Vibo Valentia il prossimo 9 aprile. Offerta ricambiata con una ovazione della sala.
Ringraziati gli sponsor la giornata è terminata con foto di gruppo e applausi.










PUBBLICATO 04/04/2017





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 2188  
Santificazione. Alla messa di ringraziamento numerose autorita’. Nole’: seguire l’esempio di Sant’Angelo
Il Te Deum, cantato dal coro diretto dal maestro Giuseppe Fusaro, chiude la Santa Messa di ringraziamento in onore di Sant’Angelo, canonizzato in Vaticano domenica scorsa, celebrata da Francesco Nol ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2377  
Santificazione. In tremila alla messa di sabato
Sono giorni intensi e di festa, quelli che vive la comunità acrese in virtù della Santificazione di Sant’Angelo d’Acri. Domenica scorsa la Canonizzazione in Vaticano, da parte del Papa, lunedì la st ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 957  
IPSIA- ITI: Gli studenti conquistano la bandiera verde
Una scuola green. L’Ipsia Iti Ipseoa di Acri è entrato nella rosa degli istituti scolastici con la bandiera verde di Eco-Schools, programma internazionale dedicato agli studenti per l’educazione, la ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 617  
Il Beato Angelo e la Madonna Addolorata, manoscritto inedito di P. Giacinto da Belmonte
Attorno alla Santificazione di Sant’Angelo, vi sono numerose attività collaterali organizzate dai Frati cappuccini o da associazioni; percorsi, visite guidate, mostre, vendita di oggetti ed anche ri ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2572  
Morrone: un’emozione indescrivibile la canonizzazione di Sant'Angelo
“Essere in piazza San Pietro, in un mare di folla, davanti a Papa Francesco che proclama Santo il nostro Beato Angelo, è stata un’emozione indescrivibile che porterò dentro al mio cuore per tutta la ...
Leggi tutto