NEWS Letto 1596  |    Stampa articolo

Denunciato un 30enne per guida in stato di ebbrezza

Foto © Acri In Rete
Redazione
Email
Domenica 9 Aprile i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un 30enne rumeno, residente ad Acri, per guida in stato di ebbrezza.
I Carabinieri hanno accertato che l’uomo ha perso il controllo della propria vettura, arrestando la propria corsa contro la saracinesca di un garage in c.da Duglia, a causa dell’eccessiva velocità.
A seguito del violento impatto l’uomo si è dato alla fuga, ma è stato rintracciato dai Carabinieri che lo hanno sottoposto ad accertamento etilometrico.
Il tasso alcolemico nel sangue è risultato superiore ai limiti consentiti dalla legge; l’autovettura, priva di copertura assicurativa, è stata sottoposta a sequestro.

PUBBLICATO 10/04/2017





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 1562  
Rifiuti. La raccolta differenziata raggiunge il 63%
La ditta annuncia il 63% e ringrazia i cittadini per il risultato ottenuto dopo poco più di due anni. Era il gennaio 2015 e tra lo scetticismo generale, compreso quello di alcune forze politiche, la ...
Leggi tutto

FOTO NOTIZIA  |  LETTO 1840  
Acri merita rispetto
Non ho molto da dire perché queste foto parlano da sole, ad Acri ormai è abitudine vedere questo degrado e questa sensazione di abbandono Le foto sono state scattate in VIa Sant'Umile di BISIGNANO ( ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 954  
Il Rotary e l'IPSIA sull'uso delle droghe
Interessante iniziativa promossa dal Rotary, presieduto da Maria Francesca Spezzano, che per la prima volta ha varcato la soglia di una scuola. Presso l’istituto professionale si è discusso di drog ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 1410  
Oro per il Liceo Julia alla fase provinciale dei Campionati studenteschi
Giovedì 20 aprile i ragazzi del Liceo V. Julia hanno partecipato con successo alla fase provinciale dei Campionati studenteschi di atletica leggera tenutasi al campo sportivo di Cosenza. La gara ape ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1566  
Revocati gli arresti domiciliari al 46enne che aveva demolito la recinzione
Sono stati revocati gli arresti domiciliari al 46enne, assistito dall’avvocato Sergio Algieri, che lo scorso 21 marzo aveva demolito con un caterpillar la recinzione del capannone dell’azienda di fa ...
Leggi tutto