NEWS Letto 1243  |    Stampa articolo

Sanità. Inaugurato uno studio medico oncologico gratuito per indigenti

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Riteniamo opportuno pubblicare questa notizia, non solo perché potrebbe interessare anche il nostro territorio ma anche perché coinvolge un settore, come quello della sanità, pieno di falle e criticità.
Laddove il servizio pubblico non può dare risposte ci pensano, fortunatamente, le Associazioni.
E se esse forniscono servizi gratuiti, per i meno fortunati, allora è il caso di pubblicizzare l’evento.
Nel cuore del centro storico di Cosenza, in via Telesio, è stato inaugurato lo studio medico oncologico grazie alla promotrice, la giornalista Francesca Caruso (nella foto mentre taglia il nastro), presidente di Onco Med.
Ne fanno parte; A. Caputo (oncologia generale), M. Verta (gastroenterologia), R. Mocciaro (ginecologia), P. Morrone (dermatologia).
Previsto anche uno sportello per informazioni sulle prestazioni assistenziali e previdenziali.
L’accesso alle visite sarà totalmente gratuito per persone che presentino criteri di indigenza (reddito ISEE non superiore a 10 mila euro) con fattori di rischio o familiarità nel campo oncologico.
La sede dell’associazione, operativa dal prossimo 4 novembre, sarà inizialmente aperta due pomeriggi alla settimana. Si potrà prenotare attraverso un numero telefonico (attivo un solo giorno alla settimana in determinati orari) da metà ottobre. Ai cittadini ammessi alle visite verrà consegnata, al loro primo accesso, una tessera gratuita con tre bollini, che costituiranno il percorso di prevenzione (e non di cura).
Si realizza un sogno”, ha detto Francesca Caruso, operata di cancro qualche anno fa, “siamo gli unici del centro-sud, se si fa eccezione per Napoli.”

PUBBLICATO 08/10/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 36  
Ambiente. Sila. Ecco il foliage
Quanti, come noi, in questo periodo si stanno recando nella vicina Sila Grande...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 623  
Questione ITCGT. Emergono nuovi particolari tra confusione e nessuna trasparenza
Così come abbiamo fatto in occasione dell’ecodistretto, anche in questa, parimenti delicata vicenda che coinvolge l’intera comunità, vogliamo vederci chiaro e raccogliere più testimonianze possibili ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1130  
ITCGT. La mia verità
Dimensionamento scolastico: salviamo il Falcone di Acri e i di posti di lavoro degli acresi e non, del personale ATA e dei docenti interessati. Persone in carne e ossa che si ritroverebbero senza s ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 305  
FIG Acri: ridimensionamento scolastico. Collaboriamo insieme per risolverlo
La questione del ridimensionamento scolastico, che viene agli occhi dell’opinione pubblica in questi ultimi giorni, rappresenta per noi, già da tempo, una problematica di estrema importanza.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1219  
Concorso Polizia Municipale. Precisazioni
Considerati i numerosissimi interrogativi, pervenuti anche alla nostra redazione, il Comune di Acri intende fare alcune precisazioni riguardo il concorso per la copertura di due agenti di Polizia Mu ...
Leggi tutto