POLITICA Letto 1107  |    Stampa articolo

Politica. Italia Viva. Presto il Gruppo Consiliare

Redazione
Foto © Acri In Rete
Fausto Sposato, consigliere comunale in quota Liberamente, ha inoltrato richiesta al segretario comunale di voler costituire il Gruppo Consiliare “Italia Viva”.
Si tratta del nuovo partito fondato dall’ex premier Renzi che, a quanto pare, sta suscitando interesse e curiosità e sta crescendo in termini di adesioni.
Sposato sarebbe anche capogruppo visto che, al momento, è l’unico a rappresentare Liberamente in assise.
Nei giorni scorsi vi abbiamo informato circa i due Comitati presenti sul territorio; Acri al centro e Ritorno al futuro.
Del primo fa parte, tra gli altri anche Emanuele Le Pera, assessore alla sanità e vice sindaco, candidatosi nella lista Liberamente, del secondo, Luigi Caiaro, consigliere comunale di Acri in Comune.
Quest’ultimo, lunedì, era presente, ed è anche intervenuto, ad un incontro tenutosi ad Aprigliano, promosso dal senatore Ernesto Magorno, renziano da qualche anno, ed a cui ha partecipato Davide Faraone, capogruppo al Senato di Italia Viva.
Presente in sala anche Giuseppe Intrieri, anche lui consigliere comunale di Acri in Comune.
Si è trattata della prima uscita pubblica e le cronache raccontano di un incontro molto partecipato, a cui erano presenti diversi amministratori (sindaci, consiglieri comunali ed assessori).
Due Comitati in città, dunque, che ad oggi, però, non dialogano, anzi sembrano essere fortemente contrapposti, ma interessati entrambi alle regionali di gennaio dove il partito di Renzi potrebbe essere presente con una propria lista, magari denominata Calabria Viva.
A chi andrà il candidato? Vedremo.
Nei prossimi giorni, quando i vertici provinciali e regionali di Italia Viva saranno in città ne capiremo di più.
Le adesioni non sono terminate, boatos dicono che presto altri consiglieri comunali, di maggioranza e di opposizione, potrebbero aderire a Italia Viva.

PUBBLICATO 08/10/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 588  
Questione ITCGT. Emergono nuovi particolari tra confusione e nessuna trasparenza
Così come abbiamo fatto in occasione dell’ecodistretto, anche in questa, parimenti delicata vicenda che coinvolge l’intera comunità, vogliamo vederci chiaro e raccogliere più testimonianze possibili ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1087  
ITCGT. La mia verità
Dimensionamento scolastico: salviamo il Falcone di Acri e i di posti di lavoro degli acresi e non, del personale ATA e dei docenti interessati. Persone in carne e ossa che si ritroverebbero senza s ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 298  
FIG Acri: ridimensionamento scolastico. Collaboriamo insieme per risolverlo
La questione del ridimensionamento scolastico, che viene agli occhi dell’opinione pubblica in questi ultimi giorni, rappresenta per noi, già da tempo, una problematica di estrema importanza.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1206  
Concorso Polizia Municipale. Precisazioni
Considerati i numerosissimi interrogativi, pervenuti anche alla nostra redazione, il Comune di Acri intende fare alcune precisazioni riguardo il concorso per la copertura di due agenti di Polizia Mu ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 420  
Ambiente. I cambiamenti climatici al Parco Sila
Mercoledì scorso sono stato presente, perché invitato come geologo e direttore della testata...
Leggi tutto