NEWS Letto 3967  |    Stampa articolo

Certificazione USAR per 5 volontari del gruppo Protezione Civile di Acri

Redazione
Foto © Acri In Rete
Si è tenuta, presso la Sala consiliare del comune di Soverato (CZ), domenica 2 luglio 2017 la cerimonia per il conferimento della qualifica di operatore USAR (Urban Search And Rescue) a 32 volontari di protezione civile di tutta la regione Calabria.
L'azione è stata mossa inizialmente dal responsabile regionale di protezione civile Carlo Tansi, il quale subentrando al comando della protezione civile Regionale, ha potuto constatare che erano presenti nella struttura regionale tre mezzi speciali dotati di attrezzature USAR dal valore di € 600.000 l'uno i quali non erano mai stati messi in funzione o assegnati ad alcun'associazione.
Il responsabile, sostenuto dall'associazione Edelweiss, si è reso subito conto che tali mezzi dovevano essere una risorsa per la regione Calabria e per tutto il sistema nazionale di protezione civile dando il via libera all'associazione Edelweiss, la quale si era già occupata in passato di tecniche USAR, di formare un gruppo di volontari a cui affidare i 3 mezzi regionali.
Il Corso, durato circa 6 mesi per un totale di 70 ore, si è articolato in diverse azioni tali a formare i volontari all'eventuale intervento di soccorso in strutture collassate all'interno di aree urbane.
Tutto ciò è stato possibile grazie alla scuola di salvamento portoghese la quale è una delle poche strutture di formazione in ambito internazionale a poter effettuare tali corsi.
A questo evento hanno partecipato 5 volontari del Gruppo Di Protezione Civile Acri, Sposato Vincenzo, Fabio Turano, Damiano Fusaro, Mattia Capitano e Francesco Perri i quali sono cinque dei nove volontari formati in tutta la provincia di Cosenza a cui verra assegnato in collaborazione con l' Edelweiss uno dei mezzi speciali da utilizzare in caso di attivazione della stessa protezione civile Regionale.
Quest'oggi al termine di un esercitazione pratica che ha visto i volontari operare in diversi scenari di rischio, assistiti e sorvegliati dagli istruttori dell'Edelweiss e dagli istruttori portoghesi, venuti in Italia per accertare le qualità che permettono di dare la qualifica di Operatore USAR hanno potuto consegnare a 32 volontari l'attestato con la qualifica USAR.
Per tutto il Gruppo Di Protezione Civile Acri questo è un grande traguardo che vede come sempre i volontari pronti al sacrificio e alla continua attività addestrativa nonché all'importante passaggio da Volontari a soccorritori temendo ben in mente il motto che contraddistingue il gruppo USAR "Tutti nascono volontari, ma pochi diventano soccorritori".
Oggi ancora una volta la regione Calabria grazie della presenza alla cerimonia delle autorità civili e militari si è mostrata vicina al mondo del volontariato, stessa cosa vale per i rappresentanti e i sindaci dei comuni calabresi senza alcun eccezione per Acri che vede la nuova amministrazione comunale sensibile al mondo del volontariato, con la presenza in sala del Consigliere comunale Salvatore fusaro.
Si è dato il via ad una nuova sfera del volontariato di protezione civile, sperando che si possa sempre migliorare e formarsi per il bene della collettività.



PUBBLICATO 03/07/2017

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1207  
Scuola. Ecco i tre nuovi indirizzi scolastici
Nuovi indirizzi scolastici e nuove opportunità. Dal 7 al 30 gennaio, genitori e studenti....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 814  
Rifiuti. Nominato il Commissario che dovrà individuare il sito dell’ecodistretto
Acri in rete, la testata che per prima ha scritto dell’ecodistretto, continua a seguire con attenzione la questione rifiuti. Il dipartimento Ambiente della Regione ha nominato Ida Cozza, 49 anni, Co ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 390  
Ritorna la luce del Classico
Secondo appuntamento con “La luce del Classico”, la manifestazione che si tiene all’interno del liceo classico nelle ore pomeridiane ed organizzata da studenti ed alunni. L’evento “Smartphonizzazi ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2357  
Carabinieri, presto il trasferimento in altra sede
A molti di noi mancherà. Si tratta della caserma dei carabinieri sita in via delle Filande, ovvero in un luogo centrale dove, in auto o a piedi, ci si passa con facilità e spesso. E non può essere a ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1118  
Nasce Julia in rete
Ci sono tanti e buoni motivi per annunciare con soddisfazione la nascita di Julia in rete. Intanto perché lo facciamo da ex liceali dello Julia, poi perché il magazine, di questo
Leggi tutto