NEWS Letto 3345  |    Stampa articolo

Acqua bene comune, ma non per gli abitanti di San Giacomo d’Acri

Redazione
Foto © Acri In Rete
Il territorio acrese è stato colpito, nell’estate più calda di sempre, da una grave crisi idrica che ha causato diversi disagi non solo ai privati cittadini ma anche ai pubblici uffici e alle attività commerciali.
In particolare nella popolosa frazione di San Giacomo d’Acri da mesi la comunità vive senza acqua corrente, come spiegano gli abitanti. “E’ una situazione paradossale e non più tollerabile. Come cittadini ci aspettiamo una risposta dagli amministratori. È inimmaginabile che nel terzo millennio una cittadina europea, peraltro situata in montagna in mezzo alle sorgenti, debba elemosinare l’acqua. Ci regoleremo di conseguenza nel momento in cui riceveremo la bolletta dell’acqua. Avvertiamo fin d’ora l’Amministrazione Comunale che della vicenda ne faremo una battaglia di risonanza nazionale”.
Come se non bastasse il 14 agosto è stata resa pubblica un’ordinanza, firma del Presidente della giunta regionale Oliverio e sottoscritta l’11 agosto.
L’atto interessa sei comuni, fra cui Acri, e si rifà al D. L. n° 31 del 2001 sulla qualità delle acque destinate al consumo umano. Nell’ordinanza si legge che, a causa della carenza d’acqua, si è ritenuto far ricorso, come previsto dalla legge, alle Acqua in deroga contenenti floruri.
Secondo la Sorial, che ha chiesto la deroga alla Regione per consentire un maggiore approvvigionamento idrico, l’allarmismo è ingiustificato perchè “la concentrazione di fluoruri rilevata nell’acqua dei pozzi, determina una concentrazione dell’effluente trattato lievemente superiore al limite normativo, fissato a 1,5 mg/l, pari ad una concentrazione massima di 2,5 mg/l; Come confermato dal Ministero della Salute, con tale concentrazione di fluoruri si sconsiglia un consumo regolare per i bambini e quelle persone sottoposte a dieta alimentare.“

PUBBLICATO 17/08/2017

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 3237  
Scuola. Trovata la sistemazione per Pastrengo e Campo Sportivo
Trovati, finalmente, i locali dove sistemare gli alunni, i docenti ed il personale delle scuole elementari di Campo Sportivo e Pastrengo. Entrambe le strutture, come si ricorderà, saranno oggetto d ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 651  
Riapertura chiesa San Giorgio Martire e presentazione libro di don Salvatore
Doppio importante appuntamento, sabato 3 agosto dalle 18,30 in località Serricella...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 859  
Osl e creditori. Accelerare l’iter dei pagamenti
Grazie all’interrogazione del consigliere di minoranza, Maurizio Feraudo, nell’ultima seduta del consiglio comunale...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 650  
Difesa beni comuni. Si può firmare anche nel nostro Comune
Dopo oltre 10 anni dal disegno di legge, frutto del lavoro della Commissione Rodotà, e dopo oltre 7 anni dal referendum del 2011...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1710  
Lavori pubblici e Legge 24. Firmato il Decreto?
La notizia, ufficiosa, potrebbe diventare ufficiale lunedì mattina nel corso della seduta del consiglio comunale....
Leggi tutto