NEWS Letto 4174  |    Stampa articolo

Comune. Trasporto scolastico. Spunta il "consorzio dei due mari"

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Una questione, che si sapeva, sarebbe esplosa da un momento all’altro. E’ quella relativa al trasporto scolastico per le scuole di infanzia, primaria e di primo grado.
Da una quindicina di anni, il servizio è affidato ai privati ed oggi è arrivato a costare oltre 300mila euro.
Una somma eccessiva non tanto per il costo della prestazione, che è servita anche ad occupare uomini e donne, quanto per le entrate che nel corso degli anni sono andati via via diminuendo. Oggi, secondo gli ultimi dati diffusi, il Comune incassa 40mila euro, ovvero il 15%. C’è di più.
Poiché la legge impone l’incasso di almeno il 36%, il Comune dovrà pagare circa 200mila euro di penale.
Insomma, una spesa non più sostenibile, soprattutto in un periodo in cui l’Ente si trova in uno stato di dissesto finanziario.
L’Amministrazione Capalbo sta cercando nuove soluzioni, un percorso non facile visto che il territorio acrese è vastissimo e conta oltre cento frazioni.
In passato, le diverse Amministrazioni, sia per andare incontro alle esigenze delle varie famiglie, anche quelle poco agiate, sia per accontentare propri elettori, sono state costrette ad imporre alle ditte private il trasporto degli studenti anche in luoghi isolati e per giunta sotto casa.
La situazione, ora, non è più gestibile. “Il servizio trasporto per la scuola materna ed il trasporto disabili, fanno sapere dal Comune, verrà direttamente garantito con mezzi propri, quello per la scuola elementare e media verrà garantito dal consorzio autolinee "Dei due mari", inoltre per i bambini delle scuole elementari, il Comune metterà a disposizione gli accompagnatori.
La legge regionale prevede, altresì, per le famiglie con reddito fino a 10mila euro la riduzione dell'abbonamento del 70%
.”

PUBBLICATO 31/08/2017

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1196  
Scuola. Ecco i tre nuovi indirizzi scolastici
Nuovi indirizzi scolastici e nuove opportunità. Dal 7 al 30 gennaio, genitori e studenti....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 805  
Rifiuti. Nominato il Commissario che dovrà individuare il sito dell’ecodistretto
Acri in rete, la testata che per prima ha scritto dell’ecodistretto, continua a seguire con attenzione la questione rifiuti. Il dipartimento Ambiente della Regione ha nominato Ida Cozza, 49 anni, Co ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 386  
Ritorna la luce del Classico
Secondo appuntamento con “La luce del Classico”, la manifestazione che si tiene all’interno del liceo classico nelle ore pomeridiane ed organizzata da studenti ed alunni. L’evento “Smartphonizzazi ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2355  
Carabinieri, presto il trasferimento in altra sede
A molti di noi mancherà. Si tratta della caserma dei carabinieri sita in via delle Filande, ovvero in un luogo centrale dove, in auto o a piedi, ci si passa con facilità e spesso. E non può essere a ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1113  
Nasce Julia in rete
Ci sono tanti e buoni motivi per annunciare con soddisfazione la nascita di Julia in rete. Intanto perché lo facciamo da ex liceali dello Julia, poi perché il magazine, di questo
Leggi tutto