NEWS Letto 2410  |    Stampa articolo

Intitolata a Giovanni Donato la sala riunioni della CGIL di Cosenza

Redazione
Foto © Acri In Rete
Martedì 23 gennaio Susanna Camusso ha presenziato all'inaugurazione della storica sede della Cgil di Cosenza, oggetto di una recente ristrutturazione.
Un accordo tra la Regione, proprietaria dell'immobile, e la GCIL ha permesso di concentrare in un’unica struttura la Segreteria confederale, le categorie, i servizi fiscali, il patronato e varie associazioni legate alla Cgil.
La sala riunioni della struttura, che ospita l'organizzazione sindacale dal dopoguerra, è stata intitolata all'acrese Giovanni Donato, segretario generale della Cgil di Cosenza, prematuramente scomparso nel 2015.
«Ho una grande commozione – ha detto Camusso dopo il taglio del nastro – in questo momento, ricordando Giovanni e l’importante ruolo che ha avuto per questa Camera del lavoro.
È stato il promotore dell’avvio dei lavori di ristrutturazione, per difendere questa nostra sede storica, che oggi è anche accogliente e si presta sempre meglio a rispondere alle tante domande dei lavoratori
».















PUBBLICATO 24/01/2018

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1236  
Vacanze estive 2019. Ecco cosa preferiscono gli acresi
Montagna, poca, mare, tanto, città artistiche e viaggi, soprattutto in crociera....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1877  
Ezio Scaglione nuovo segretario provinciale SIULP Calabria
Sabato 29 Giugno, alla presenza del segretario generale nazionale Felice Romano, si è riunito il direttivo provinciale SIULP per l'elezione del nuovo segretario generale della provincia di Cosenza
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2257  
Il ricordo di Marco ad un mese dalla scomparsa
I familiari e gli amici lo ricorderanno domani, giovedì 27, ad un mese dalla sua scomparsa...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1781  
Polizia. Al questore Pignataro la medaglia d'oro Calabria 2019
C'e' anche il questore di Macerata, Antonio Pignataro, acrese, tra i premiati con le medaglie d'oro Calabria 2019, conferite a personalita' calabresi che hanno onorato la loro terra d'origine con la ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1357  
E Log. Sospesa l’interdittiva antimafia
Il Tribunale di Catanzaro, ha sospeso gli effetti dell’informazione interdittiva antimafia...
Leggi tutto