NEWS Letto 2326  |    Stampa articolo

Cultura. Pubblicata la seconda edizione del dizionario Calabroma ad Acri (citta’ del Padula) nessuno lo sa

Redazione
Foto © Acri In Rete
Sono trascorsi già molti mesi dalla sua pubblicazione, circa 12, ma ad Acri, città che ha dato i natali a Vincenzo Padula, in pochi, pochissimi, lo sanno.
La casa editrice Dell’Orso di Alessandria ha pubblicato il secondo volume del Vocabolario Calabro che comprende le lettere F-O.
L'opera, curata dal gruppo di ricerca coordinato e diretto da John Trumper, docente universitario, scrittore e studioso, consiste di oltre 600 pagine.
Il lavoro, prendendo spunto dalla raccolta inedita del Padula, si configura come un dizionario storico-etimologico del calabrese.
Le singole entrate del Vocabolario sono strutturate in tre blocchi principali: la trascrizione delle voci, così come riportate sul manoscritto da Padula, l'analisi del termine a partire dai dizionari dialettali ed etimologici più importanti dall'ottocento fino a oggi, e il commento etimologico della voce.
Cercando di colmare i vuoti che i dizionari tradizionali spesso hanno sul piano etnosemantico, molte voci sono dei piccoli saggi che coniugano il piano storico-etimologico con quello etnolinguistico, secondo le direzioni di ricerca comuni al responsabile e ai curatori.
Le domande sono; gli organi preposti, le istituzioni, le scuole, le associazioni culturali ma soprattutto la Fondazione Padula sono a conoscenza di questa pubblicazione?
E perché, dopo circa un anno, Trumper non è stato invitato nella città del Padula per presentare ai cittadini il secondo volume?
Il primo, dalla lettera A alla E, fu pubblicato nel 2001 a cura della casa editrice Laterza di Bari.


PUBBLICATO 27/01/2018

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 2460  
Uomo deceduto per le ustioni. Venerdì i funerali.
I funerali di Mario Toscano, il 52enne deceduto per le gravi ferite riportate a seguito di ustioni sul 90% del corpo, si terranno domani, venerdì, alle 16 nella basilica di Sant'Angelo.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 5350  
Non ce l’ha fatta l’uomo ustionatosi
Mario T., l’uomo di 52 anni, celibe, che nella giornata di lunedì era rimasto vittima di gravi ustioni, mentre era intento ad accendere il caminetto, è deceduto stamattina al Centro grandi ustionati ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1126  
Funghi e dispersi
Funghi e dispersi, un binomio, purtroppo, frequente. Le cronache di questi giorni ci raccontano di numerosi...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1147  
Il Municipio rilancia i prodotti del territorio
Le attività produttive di Acri tornano ad essere protagoniste a Pisa. In occasione infatti della 15esima Festa della Cultura Calabrese, dopo oltre un decennio di assenza, quest’anno grazie all’inte ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1184  
Ecodistretti e discariche. Ecco dove saranno realizzati
Nei nostri tanti precedenti articoli lo avevamo scritto più volte; che il 16 settembre sarebbe stata una giornata importante per i rifiuti della provincia di Cosenza.
Leggi tutto