NEWS Letto 5575  |    Stampa articolo

Tragedia in campo, muore un giovane atleta CSI

Redazione
Foto © Acri In Rete
Si è accasciato al suolo colto da un malore che non gli ha lasciato scampo. Inutili i soccorsi: per Andrea De Bartolo quella che doveva essere una partita di campionato di serie B del CSI Cosenza, New Academy SG – Via Popilia, si è tramutata in un epilogo senza ritorno.
A quanto è stato possibile ricostruire, il ragazzo di Cosenza stava seguendo la partita quando ha avvertito il malore ed è caduto riverso a terra vicino ad una delle due panchine.
Tempestivi sono stati i soccorsi: Andrea, è stato rianimato per circa 50 minuti, anche con il defibrillatore, ma purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Tutto inutile. Lascia due figli piccoli.

PUBBLICATO 10/02/2018

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 182  
Mostra micologica… ma senza liofilizzatore
Per sabato 26 e domenica 27, è prevista la Mostra micologica e botanica a cura dell’associazione micologica Bresadola. Si tratta della venticinquesima edizione
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1162  
Festeggiamenti Sant’Angelo. Il programma
Da oggi, martedì 15, secondo anniversario della canonizzazione, prendono il via i festeggiamenti....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1107  
Rifiuti. Momento critico. Discariche chiuse ed ecodistretti assenti
Giovedì scorso, come risaputo, la raccolta della plastica non è avvenuta. E certamente non per colpa del Comune o della ditta Ecoross. La situazione potrebbe (speriamo di no) ripetersi anche giovedì ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2069  
Mobilità. Ecco chi sono i nuovi responsabili dell’Ufficio Tecnico
Franco Giorgio e Raffale Notte, sono i nuovi responsabili dell’Ufficio Tecnico.
Entrambi sono ingegneri
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1902  
Invasione di cinghiali. Paura e danni
La loro carne è prelibata, apprezzata e, da queste parti, molto consumata. Non solo. In ambienti boschivi svolgono un'azione benefica, in quanto la loro continua opera di scavo nello strato superf ...
Leggi tutto