NEWS Letto 5293  |    Stampa articolo

Tragedia in campo, muore un giovane atleta CSI

Redazione
Foto © Acri In Rete
Si è accasciato al suolo colto da un malore che non gli ha lasciato scampo. Inutili i soccorsi: per Andrea De Bartolo quella che doveva essere una partita di campionato di serie B del CSI Cosenza, New Academy SG – Via Popilia, si è tramutata in un epilogo senza ritorno.
A quanto è stato possibile ricostruire, il ragazzo di Cosenza stava seguendo la partita quando ha avvertito il malore ed è caduto riverso a terra vicino ad una delle due panchine.
Tempestivi sono stati i soccorsi: Andrea, è stato rianimato per circa 50 minuti, anche con il defibrillatore, ma purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Tutto inutile. Lascia due figli piccoli.

PUBBLICATO 10/02/2018

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS   |  LETTO 2942  
Eruzione Vesuvio. Ecco chi dovremo accogliere
Nella giornata di oggi, è stato presentato il Piano aggiornato di evacuazione in caso di eruzione del Vesuvio....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 502  
Giornata mondiale del rifugiato. Iniziativa di La casa di Abou
In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato la comunità alloggio per minori stranieri non accompagnati, promuove, presso la Torre Civica, alle 17,30 di giovedì 20 giugno, un’iniziat ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1195  
Centrale idroelettrica Mucone. Intitolata ad Adele Giannone?
Sarebbe, non solo una lodevole iniziativa, ma anche un atto dovuto verso una donna antesignana....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1380  
Statale 660 e terreni privati. Necessaria la rimozione di vegetazione incolta e pericolosa
Chi, in questi giorni, percorre la statale 660, bivio Luzzi-bivio Longobucco, una quarantina di chilometri...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1190  
I fatti della settimana. Informazione ed interpretazione
Facciamo nostra, ma la cambiamo leggermente, una citazione di un noto artista; “siamo responsabili di quello che scriviamo non di quello che viene interpretato”....
Leggi tutto