NEWS Letto 5331  |    Stampa articolo

I militari della Forestale di Acri sequestrano un'area di 5000 mq

Redazione
Foto © Acri In Rete
I militari della Stazione Forestale di Acri hanno sequestrato a Bisignano un'area di 5000 metri quadrati di proprietà dell'Arcidiocesi di Cosenza all'interno della quale è stato effettuato il taglio, abusivo, di 62 piante di Robina, Pioppo e Ontano.
Il titolare della ditta boschiva che ha proceduto al taglio delle piante senza la necessaria autorizzazione è stato denunciato in quanto in possesso di un solo verbale di consegna per taglio piante in area comunale.
E' stato denunciato, per abuso d'ufficio, anche il responsabile del settore Lavori Pubblici del Comune di Bisignano, poiché alcune delle località indicate nel verbale sono risultate essere aree boscate per le quali non poteva essere affidato un taglio diretto degli alberi.

PUBBLICATO 01/03/2018

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS   |  LETTO 1068  
Morte Roselli. Decisione prevista per giovedì 14 novembre
Si è tenuta ieri, presso il Tribunale di Cosenza, davanti al giudice Francesca De Vuono, la discussione per il processo di Francesco Roselli deceduto il 29 giugno del 2014 presso l’Ospedale civile d ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1816  
Festa Sant’Angelo. Il programma
Domani, mercoledì 30, festa in onore di Sant’Angelo, compatrono della città, canonizzato nel 2017. Un anno importante in quanto ricorre il 350° anniversario della nascita
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2402  
Lavori pubblici. Sposato; burocrazia lenta, funzionari mediocri, politici lontani.
Gianfranco Sposato, amministratore unico e direttore tecnico della Sposato Costruzioni, fa sentire la sua voce. Michele Presta, giornalista de Il Corriere della Calabria, quotidiano on line calabr ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 913  
Associazioni. Nasce la Consulta
Un organo necessario ed utile per mettere ordine e dare regole; la Consulta delle Associazioni....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1483  
Sosta selvaggia. Ignoranza e noncuranza
Sosta selvaggia tra noncuranza e ignoranza. Viviamo in una città civile? Siamo disciplinati? Rispettiamo le regole? A quanto pare no. Siamo così indisciplinati da indurre la comandante della Polizia ...
Leggi tutto