NEWS Letto 4474  |    Stampa articolo

Denunciate diverse persone per minacce e stalking

Redazione
Foto © Acri In Rete
I Carabinieri di Acri, negli ultimi giorni, hanno denunciato diverse persone per minacce e stalking.
Due acresi, di 21 e 55 anni, e una 24enne di Castiglione Cosentino, sono stati denunciati per aver minacciato e preso a calci i propri vicini di casa, un 34enne e una 19enne di Acri, procurando loro lesioni giudicate guaribili in 5 giorni.
Anche un 58enne di Santa Sofia D'Epiro è stato denunciato per aver minacciato di morte, per futili motivi, il proprio vicino di casa, un 21enne acrese.
Un 50enne cosentino è stato, invece, denuciato per stalking per aver perseguitato l'ex compagna, una 45enne acrese, con sms e messaggi sui social network.

PUBBLICATO 02/03/2018

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS   |  LETTO 615  
Eruzione Vesuvio. Ecco chi dovremo accogliere
Nella giornata di oggi, è stato presentato il Piano aggiornato di evacuazione in caso di eruzione del Vesuvio....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 453  
Giornata mondiale del rifugiato. Iniziativa di La casa di Abou
In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato la comunità alloggio per minori stranieri non accompagnati, promuove, presso la Torre Civica, alle 17,30 di giovedì 20 giugno, un’iniziat ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1172  
Centrale idroelettrica Mucone. Intitolata ad Adele Giannone?
Sarebbe, non solo una lodevole iniziativa, ma anche un atto dovuto verso una donna antesignana....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1358  
Statale 660 e terreni privati. Necessaria la rimozione di vegetazione incolta e pericolosa
Chi, in questi giorni, percorre la statale 660, bivio Luzzi-bivio Longobucco, una quarantina di chilometri...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1015  
I fatti della settimana. Informazione ed interpretazione
Facciamo nostra, ma la cambiamo leggermente, una citazione di un noto artista; “siamo responsabili di quello che scriviamo non di quello che viene interpretato”....
Leggi tutto