NEWS Letto 4783  |    Stampa articolo

Sequestrata una pista abusiva a Luzzi. Denunciato un acrese

Redazione
Foto © Acri In Rete
Un uomo di origini acresi è stato denunciato dai carabinieri Forestale di San Pietro in Guarano per aver realizzato una pista abusiva nel comune di Luzzi.
La pista, 150 m di lunghezza per 3 m di larghezza, si trova in località “Fruscetto”, all'interno di un terreno sottoposto a vincolo idrogeologico forestale.
Nonostante tale vincolo, per la sua relizzazione è stato eseguito lo sbancamento di un terreno saldo boscato senza alcuna autorizzazione.
I Carabinieri Forestali hanno provveduto a denunciare il titolare della ditta per aver deturpato il paesaggio ed eseguito i lavori senza le necesarie autorizzazioni e posto sotto sequestro l'area interessata.

PUBBLICATO 09/03/2018

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 4711  
Non ce l’ha fatta l’uomo ustionatosi
Mario T., l’uomo di 52 anni, celibe, che nella giornata di lunedì era rimasto vittima di gravi ustioni, mentre era intento ad accendere il caminetto, è deceduto stamattina al Centro grandi ustionati ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 862  
Funghi e dispersi
Funghi e dispersi, un binomio, purtroppo, frequente. Le cronache di questi giorni ci raccontano di numerosi...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 939  
Il Municipio rilancia i prodotti del territorio
Le attività produttive di Acri tornano ad essere protagoniste a Pisa. In occasione infatti della 15esima Festa della Cultura Calabrese, dopo oltre un decennio di assenza, quest’anno grazie all’inte ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1007  
Ecodistretti e discariche. Ecco dove saranno realizzati
Nei nostri tanti precedenti articoli lo avevamo scritto più volte; che il 16 settembre sarebbe stata una giornata importante per i rifiuti della provincia di Cosenza.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1186  
Polizia Municipale. Dovranno espletarsi i concorsi
La procedura di mobilità, avviata dal Comune nello scorso mese di giugno, non è andata a buon fine, pertanto si dovranno espletare i concorsi per i tre posti di istruttore di vigilanza all’interno d ...
Leggi tutto