NEWS Letto 3328  |    Stampa articolo

Il Comune presenta due progetti per persone non vedenti

Redazione
Foto © Acri In Rete
Lo scorso mercoledì sono stati presentati, nel palazzo municipale, due progetti indirizzati a persone non vedenti, finanziati dall'amministrazione comunale – assessorato ai servizi sociali – e in collaborazione con Hello Music, istituto comprensivo Vincenzo Padula, e l’Unione Italiana dei Ciechi.
I progetti, per i quali Acri è il paese pilota nella provincia di Cosenza, sono stati finanziati con la legge 211/2013 per la non autosufficienza, i cui fondi sono rimasti fermi per anni e sbloccati dall'attuale amministrazione.
I progetti sono finalizzati a garantire l' autonomia dei soggetti non vedenti in due differenti ambiti.
Il primo dei due progetti è un corso di alfabetizzazione musicale con il codice braille la cui beneficiaria è Angela Sammarro, una ragazza non vedente che frequenta l'Istituto comprensivo “Vincenzo Padula”, seguita dai Maestri Mariacristina Zangari (docente di pianoforte presso l’Istituto stesso) e Davide Acciardi (esperto esterno accreditato dall’Unione Ciechi), e la scuola di musica “Hello Music” diretta dal Maestro Francesco Spezzano.
Il secondo progetto, il cui beneficiario è Giuseppe Capalbo, è un corso di orientamento (coadiuvato dall’istruttore di Orientamento a mobilità Giovanni Visalli Garufi) finalizzato a migliorare l'autonomia del non vedente nelle attività della vita quotidiana.
Erano presenti per l'occasione, oltre ai beneficiari dei progetti, i Maestri di musica, la dott.ssa Giusi Bartolotto, Responsabile provinciale dell’istruzione dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Cosenza, Agostino Marzellla, Responsabile provinciale e Regionale delle famiglie UICI di Cosenza, la dott.ssa Simona Sansosti, dirigente dell'Istituto Comprensivo “Vincenzo Padula” e la prof.ssa Giovanna Lo Giudice, docente di sostegno.
L'incontro si è concluso con un' esibizione pianistica e canora di Angela Sammarro, che ha mostrato i risultati finora raggiunti grazie al lavoro sinergico di tutti i docenti, delle Istituzioni e alla disponibilità del personale altamente qualificato dell’Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti.


PUBBLICATO 10/03/2018

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS   |  LETTO 2883  
Mobilità. Pubblicata la graduatoria definitiva per istruttore di vigilanza. Ecco i nomi
Nei giorni scorsi, dopo il colloquio, è stata pubblicata la graduatoria definitiva riguardante il procedimento di mobilità per n° 3 posti di istruttore di vigilanza.
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 908  
Raccolta differenziata. Cinque mesi di proroga alla Ecoross
Il responsabile del settore, Giuseppe Barone, ha provveduto a redigere la determina con la quale si affida alla ditta Ecoross la raccolta differenziata per altri cinque mesi, ovvero fino alla fine d ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1352  
Ecodistretto. Nuovo incontro e nessuna proposta. Si rischia l’emergenza
Si cercano soluzioni per non piombare nell’emergenza rifiuti....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1438  
Ospedale. Gli interventi programmati… programmati a data da destinarsi
Gli interventi programmati sono stati programmati a data da destinarsi. Non è un gioco di parole....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 948  
Ecodistretto. Alle 17 conferenza stampa
Il comune di Acri rinuncerà alla candidatura o continuerà a proporsi come sito per la realizzazione dell’ecodistretto?....
Leggi tutto