NEWS Letto 3117  |    Stampa articolo

Comune. Pulizia e messa in sicurezza del territorio grazie ad operai del consorzio di bonifica

Redazione
Foto © Acri In Rete
L’amministrazione comunale punta alla prevenzione. Sono partiti, infatti, alcuni interventi atti a mitigare o risolvere criticità idrogeologiche presenti su tutto il territorio.
La cittadina silana, così come tutti gli altri 409 comuni della Calabria, rientra nelle aree a rischio idraulico ed idrogeologico sia per la presenza di frane, attive e quiescenti, che per la presenza di fiumi e torrenti.
Il territorio è stato reso più vulnerabile a causa dei numerosi incendi della scorsa estate che hanno distrutto migliaia di alberi e piante.
Gli interventi interesseranno anche i siti oggetto di abbandono indiscriminato di rifiuti.
Grazie alla richiesta avanzata dal responsabile del settore ed alla sensibilità dimostrata dal direttore del consorzio di bonifica integrale dei bacini meridionali del cosentino, il territorio sarà oggetto di molti interventi rivolti alla messa in sicurezza di molte aree.
Operai e tecnici del consorzio saranno di utile supporto alla macchina comunale che deve agire su uno dei territori più vasti della regione.
Intanto, nei giorni scorsi è stata riaperta la traffico la strada comunale Acri-Serricella, interessata dalla caduta di massi sul piano viabile.
Una ditta specializzata ha provveduto a mettere in sicurezza alcuni versanti, attraverso la pulizia dei versanti e la rimozione di blocchi di roccia ed all’installazione di guarda rail.

PUBBLICATO 12/03/2018

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 2460  
Uomo deceduto per le ustioni. Venerdì i funerali.
I funerali di Mario Toscano, il 52enne deceduto per le gravi ferite riportate a seguito di ustioni sul 90% del corpo, si terranno domani, venerdì, alle 16 nella basilica di Sant'Angelo.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 5350  
Non ce l’ha fatta l’uomo ustionatosi
Mario T., l’uomo di 52 anni, celibe, che nella giornata di lunedì era rimasto vittima di gravi ustioni, mentre era intento ad accendere il caminetto, è deceduto stamattina al Centro grandi ustionati ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1126  
Funghi e dispersi
Funghi e dispersi, un binomio, purtroppo, frequente. Le cronache di questi giorni ci raccontano di numerosi...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1147  
Il Municipio rilancia i prodotti del territorio
Le attività produttive di Acri tornano ad essere protagoniste a Pisa. In occasione infatti della 15esima Festa della Cultura Calabrese, dopo oltre un decennio di assenza, quest’anno grazie all’inte ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1184  
Ecodistretti e discariche. Ecco dove saranno realizzati
Nei nostri tanti precedenti articoli lo avevamo scritto più volte; che il 16 settembre sarebbe stata una giornata importante per i rifiuti della provincia di Cosenza.
Leggi tutto