NEWS Letto 4084  |    Stampa articolo

Una condanna per rapina al bar di contrada Serricella

Redazione
Foto © Acri In Rete
E' stato condannato dal Tribunale di Cosenza uno dei tre uomini che, mesi fa, all'alba, hanno fatto irruzione nel bar di Serricella rinchiudendo il proprietario in bagno e portando via i soldi dalla casa e dalle slot machines. I tre sono riusciti a scappare ed il proprietario del locale è stato liberato dal figlio solo dopo qualche ora.
Le telecamere di videosorveglianza sono riuscite ad individuare solo uno dei tre uomini, E.A., condannato a tre anni e otto mesi.
Il pubblico ministero, Antonio Bruno Tridico, rappresentante della pubblica accusa, ha chiesto la pena detentoria di tre anni e sei mesi di reclusione, a fronte del riconoscimento della seminfermità mentale. A.E. è stato anche interdetto per cinque anni dai pubblici uffici e condannato a risarcire le vittime ed a pagare le spese processuali.

PUBBLICATO 21/03/2018

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS   |  LETTO 1068  
Morte Roselli. Decisione prevista per giovedì 14 novembre
Si è tenuta ieri, presso il Tribunale di Cosenza, davanti al giudice Francesca De Vuono, la discussione per il processo di Francesco Roselli deceduto il 29 giugno del 2014 presso l’Ospedale civile d ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1816  
Festa Sant’Angelo. Il programma
Domani, mercoledì 30, festa in onore di Sant’Angelo, compatrono della città, canonizzato nel 2017. Un anno importante in quanto ricorre il 350° anniversario della nascita
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2402  
Lavori pubblici. Sposato; burocrazia lenta, funzionari mediocri, politici lontani.
Gianfranco Sposato, amministratore unico e direttore tecnico della Sposato Costruzioni, fa sentire la sua voce. Michele Presta, giornalista de Il Corriere della Calabria, quotidiano on line calabr ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 913  
Associazioni. Nasce la Consulta
Un organo necessario ed utile per mettere ordine e dare regole; la Consulta delle Associazioni....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1483  
Sosta selvaggia. Ignoranza e noncuranza
Sosta selvaggia tra noncuranza e ignoranza. Viviamo in una città civile? Siamo disciplinati? Rispettiamo le regole? A quanto pare no. Siamo così indisciplinati da indurre la comandante della Polizia ...
Leggi tutto