NEWS Letto 3421  |    Stampa articolo

Processo Roselli, medici sott'accusa

Rosanna Caravetta
Foto © Acri In Rete
Nuovi importanti risvolti nel processo Roselli, il 63 enne morto il 29 giugno del 2014 all’Annunziata di Cosenza per cause tutte da accertare.
Si amplia adesso il capo di imputazione per i medici coinvolti nella vicenda.
Il nuovo scenario è stato disegnato lunedì scorso , nelle aule del Tribunale di Cosenza durante l’ultima udienza che ha riservato un colpo di scena.
La Procura bruzia, nella persona del Pm Margherita Saccà, ha infatti chiesto, a seguito dell’istruzione dibattimentale, una modifica del capo di imputazione per i medici imputati chiedendo che ora dovranno rispondere, oltre che dell’errata terapia antibiotica e delle carenze del post operatorio nei confronti del signor Roselli, anche dell’errata tecnica operatoria utilizzata durante l’intervento del giorno 21 giugno 2014.
In pratica, secondo la Procura, il primo intervento chirurgico eseguito presso la "Falcone" di Cosenza , sarebbe stato fallace in quanto svolto con la tecnica laparoscopica e non laparotomica che avrebbe invece permesso una completa opera di ripulitura e scongiurato l’insorgere della sepsi.
E’ chiaro che l’ampliamento del capo di imputazione aggrava la posizione dei medici.
Pienamente condivisa dal legale della parte civile, l’avvocato Vincenzo Conforti del foro di Bari la richiesta del Pm "atteso che sin dall’inizio di questa vicenda – ha spiegato il legale - abbiamo insistito sull’errata tecnica chirurgica utilizzata durante il primo intervento.
D’altronde, l’istruttoria dibattimentale sin qui espletata e, riteniamo, le successive deposizioni degli altri consulenti non potranno che confermare questo dato
.”
Il processo proseguirà l’11 luglio. Saranno sentiti gli altri consulenti medici della procura.

PUBBLICATO 31/05/2018

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1628  
I migliori licei calabresi in base al successo universitario. C’è anche il liceo “Julia”
La Fondazione Agnelli ha redatto la classifica che valuta gli istituti superiori italiani in relazione alla media dei voti e alla percentuale di esami superati dai diplomati. In Calabria, la provinc ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1537  
Roma. La protesta sull’emergenza cinghiali. C’è anche Acri
Questa mattina centinaia di amministratori, in rappresentanza di molti comuni italiani, agricoltori, allevatori ed imprenditori si sono ritrovati a Roma, davanti a Montecitorio per sensibilizzare il ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 622  
Libri. “Ritorno al turismo”, mercoledì la presentazione
E’ in programma mercoledì 6 novembre alle 18 presso il caffè letterario, la presentazione del libro di Raffaele Rio, “Ritorno al turismo”, edito da Rubettino.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1129  
Ordinanze. Dal 15 novembre obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve. Ecco i tratti interessati. C’è anche la s.s. 660
Mancano oramai pochi giorni. A partire da venerdì 15 novembre e fino al 15 aprile 2020....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1739  
La vicenda della donna costretta a dormire su una panchina per lavorare. Inventato un caso mediatico
Riteniamo opportuno pubblicare la notizia perché essa coinvolge anche nostri concittadini....
Leggi tutto