SPORT Letto 847  |    Stampa articolo

Eccellenza. Fc Calcio Acri - O. Rossanese 0 - 2

Redazione
Foto © Acri In Rete
Fc Calcio Acri: Agliuzza 5, Milordo 5 (18’st Rose 5), Martinez 6, Perna 5, Perri 6, D’Amico 5, Calomino 6 (32’ st Sylla sv), Cianciaruso 5.5, Meta 5, Scalese 5, Kabangu 5. All.: Andreoli
Paolana: Ramunno 6, Curatelo 6, Granata 6, Mirabelli 6, Sposato 6, Margiotta 5, Alfano 6, Manfredi 6, Bellitta 7 (80° Morfò sv), Tramontana 6.5, Bongiorno 6 (65° Salandria 6). All.: Pascuzzo

Arbitro: Cortale di Locri 5 (Varano e Panetta 5)
Marcatori: 30° Bellitta, 73° Tramontana
Note: Circa 500 spettatori di cui una trentina da Rossano. Ammoniti: Calomino (A), Sposato e Curatelo (S). Angoli: 3-5. Rec. 2°, 5°

Acri – E' notte fonda per la formazione di mister Andreoli che ieri ha mostrato tutte le lacune che stanno caratterizzando questa maledetta annata.
L'ambiente spera ancora in un cambio di rotta, vista la numerosa presenza registrata al Pasquale Castrovillari ma i rossoneri non riescono nell'impresa di fermare una buona Rossanese dell'ex Pascuzzo arrivata ad Acri con il chiaro intento di portare a casa l'intera posta in palio. 
Nonostante il terreno reso viscido dalle piogge della giornata, i rossoneri non sono riusciti a contenere le folate bizantine, con la squadra ospite che ha saputo gestire il possesso della palla e con veloci ripartenza ha messo più volte in difficoltà la difesa rossonera. 
Il tecnico di Fuscaldo parte con Agliuzza in porta, in difesa Perri insieme a Martinez, Milordo e D’Amico da esterni. A centrocampo Cianciaruso, Perna e Calomino.
Un pò più avanzato, Scalese con KabanguMeta a fungere da attaccanti. 
Partono forte i rossoneri con Perna che dal limite lascia partire un bolide che si spegne a lato. Passano i minuti e i bizantini di Pascuzzo conquistano metri e si arriva così al 15° quando da una ingenuità di Agliuzza gli ospiti conquistano una punizione a due in area, Margiotta calcia e la palla termina in calcio d'angolo.
Alla mezz'ora arriva il gol che sblocca il risultato, svarione difensivo del giovane Milordo ne approfitta Curatelo che cerca il tiro che viene deviato sui piedi di Bellitta che di piatto destro porta in vantaggio i suoi. 
Il primo tempo termina con il risultato di 1 a 0. 
La seconda parte della contesa si apre con i rossoneri che cercano il gol del pareggio ma complice la pioggia che aumenta sempre di più rendendo ancora più viscido il terreno di gioco, non arriva. 
Anzi sono sempre gli elefantini che gestiscono l'incontro chiudendo tutti i varchi con i rossoneri che impensieriscono Ramunno in un paio di occasioni con D'Amico di testa e Scalese con un tiro che termina di poco a lato. 
Al 73° gli ospiti raddoppiano.
Azione manovrata di Bellitta che vede il taglio in area di Tramontana, per il centrocampista rossoblu è un gioco da ragazzi piazzare la sfera alle spalle di Agliuzza
I minuti passano con i rossoneri che cercano il gol della bandiera che potrebbe arrivare al 90° con Meta che con una veloce ripartenza si ritrova dalle parti di Ramunno ma è bravo l'estremo ospite a neutralizzare la minaccia. 
Passano 5 minuti e Cortale mette fine all'incontro con la formazione bizantina che va a raccogliere i meritati applausi dalla tifoseria accorsa al Pasquale Castrovillari.

PUBBLICATO 10/12/2018

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS   |  LETTO 495  
Sanita', il Governo spodesta i governatori. Un provvedimento mai preso prima d'ora
La Calabria arricchisce il suo curriculum. Di cose negative. Acri in rete non ha mai affrontato o riportato notizie...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 263  
Buona Pasqua
La proprietà, la direzione e la redazione di Acri in rete augurano a tutti voi una serena Pasqua
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1208  
Europee, ecco liste e candidati per la circoscrizione Sud
Sono state presentate le liste elettorali per le elezioni all’Europarlamento del prossimo 26 maggio....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1210  
Bonacci. Revocare la cittadinanza a Mussolini e intitolare via Duglia ad Arena
Il consigliere comunale di Articolo Uno Mdp, Mario Bonacci, ha protocollato, presso l’ufficio protocollo del comune, una richiesta al presidente del consiglio comunale
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 679  
Musica. I Moti rivoluzionari al Sanremo Rock nazionale
Ottimo risultato per il gruppo musicale “I moti rivoluzionari” che hanno passato il turno della finale regionale di Sanremo Rock & trend 2019 giunta alla trentaduesima edizione che si è tenuta a Cot ...
Leggi tutto