NEWS Letto 1672  |    Stampa articolo

Centro per l’impiego. Aperta la nuova sede

Redazione
Foto © Acri In Rete
Da martedì 29 gennaio, è attiva la nuova sede del centro per l’impiego, fino a qualche settimana fa situato nel centro storico.
Ne da notizia il consigliere comunale, Luigi Cavallotti.
Si tratta di un’importante struttura, punto di riferimento soprattutto per disoccupati ed inoccupati, dice Cavallotti, l’apertura della nuova sede pone fine ai tanti disagi che hanno dovuto sopportare i cittadini e, nello stesso tempo, rappresenta un altro servizio presente sul territorio.
Grazie al sindaco Capalbo che, interfacciandosi con gli organi provinciali, ha permesso la permanenza di questo importante ufficio
”.
Gli uffici trovano posto all’interno della sede dell’ex Comunità Montana, al piano terra, e saranno aperti al pubblico il martedì ed il giovedì dalle 9 alle ore 12.30.

PUBBLICATO 29/01/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS   |  LETTO 740  
Ambiente. Fondi per l’efficientamento energetico
Il Comune di Acri risulta essere beneficiario di 130mila euro per l’efficientamento energetico...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1678  
Estate acrese. Ci sarà anche il Siluna Fest
Tra gli eventi di questa estate in programma sul territorio merita di essere menzionata la seconda edizione di Siluna Fest,...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2995  
Estate acrese. Ritornano Notte Bianca e Notte Rosa
Comincia a prendere forma l’Estate acrese 2019. Il calendario dei vari eventi sarà pronto entro la fine di questo mese...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 546  
Scuola & libri. “Sono morto redattore” suscita curiosità ed interesse
Una raccolta di aneddoti realmente accaduti piuttosto che un libro. Forse è anche per questo motivo che il testo si legge di un fiato....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4319  
La morte di Marco. La sorella al Tgr: "lotteremo fino in fondo"
“Lotteremo fino in fondo per mio fratello e per gli altri, perché certe cose non accadano più"...
Leggi tutto