NEWS Letto 2157  |    Stampa articolo

Politiche giovanili. Si è insediato il Consiglio Comunale dei ragazzi

Redazione
Foto © Acri In Rete
E’ stato un momento di festa ma anche di riflessione e di aggregazione. Da una parte i ragazzi, seduti al posto degli adulti nella sala del consiglio “Falcone”, emozionati e sorpresi, dall’altra gli adulti, gli attuali amministratori, ovvero sindaco e giunta al completo, impegnati a fornire delucidazioni.
Presenti anche funzionari del Comune e genitori alla “prima” uscita del Consiglio Comunale dei ragazzi, insediatosi qualche giorno fa, che dà voce a bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado e favorisce la collaborazione tra scuole e amministrazione comunale.
Il Consiglio prevede la partecipazione attiva delle scuole ed il coinvolgimento di tutti gli alunni.
Le più giovani generazioni hanno la possibilità concreta di partecipare ed intervenire nella vita politica e amministrativa della comunità attraverso un proprio organismo che ha funzioni propositive e consultive su temi e problemi che riguardano l'attività amministrativa ma soprattutto sulle esigenze e istanze che provengono dal mondo giovanile. Il sindaco è una donna (a proposito la città non è mai stata guidata da una donna).
Questo l’esecutivo al completo; Susanna Abbruzzese, sindaco (media La Mucone-San Giacomo), Lorenza Le Pera, vice sindaco ( media Beato Greco), Iside Pugliese, assessore (primaria Beato Greco), Samuele Ferraro, assessore (primaria San Giacomo – La Mucone), Valentina Bonanno, assessore (media I.C. Padula), Gerardo Donato, assessore (media I.C. Padula), Ludovica Algieri, assessore (primaria Beato Greco). Questi i consiglieri; Alessandro Feraudo, presidente del consiglio, Bruno Capalbo, vice, Matteo Romagnino, Francesca Emma Siciliano, Rossella Cavallotti, Gabriele Molinari, Riccardo Galasso, Natale Biondino, Antonio Cofone, Irene Ferraro, Giorgio Ritacco, Giuseppe Pucci, Benedetta Cofone, Andrea Spezzano, Gemma Fusaro, Alessandro Molinari, Emma Siciliano, Salvatore Gagliardi, Francesco Pio Ferraro, Lavia Martelli, Maria Francesca Viteritti, Maria de Bernardo e Emilio Molinari.

PUBBLICATO 11/02/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS   |  LETTO 2811  
Eruzione Vesuvio. Ecco chi dovremo accogliere
Nella giornata di oggi, è stato presentato il Piano aggiornato di evacuazione in caso di eruzione del Vesuvio....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 499  
Giornata mondiale del rifugiato. Iniziativa di La casa di Abou
In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato la comunità alloggio per minori stranieri non accompagnati, promuove, presso la Torre Civica, alle 17,30 di giovedì 20 giugno, un’iniziat ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1194  
Centrale idroelettrica Mucone. Intitolata ad Adele Giannone?
Sarebbe, non solo una lodevole iniziativa, ma anche un atto dovuto verso una donna antesignana....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1380  
Statale 660 e terreni privati. Necessaria la rimozione di vegetazione incolta e pericolosa
Chi, in questi giorni, percorre la statale 660, bivio Luzzi-bivio Longobucco, una quarantina di chilometri...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1150  
I fatti della settimana. Informazione ed interpretazione
Facciamo nostra, ma la cambiamo leggermente, una citazione di un noto artista; “siamo responsabili di quello che scriviamo non di quello che viene interpretato”....
Leggi tutto