NEWS Letto 905  |    Stampa articolo

L’Associazione Sociale Italiana a fianco dei bisognosi

Redazione
Foto © Acri In Rete
L’Associazione Alternativa Sociale Italiana lavora per il bene della comunità. Grazie ai cittadini l’Associazione è riuscita a raccogliere tantissimi beni alimentari ed indumenti che sono stati consegnati alla Caritas della parrocchia SS.
Addolorata e alla Caritas della parrocchia San Domenico. La bontà di Acri ha fatto si che una parte di questi alimenti sia stata utilizzata per dare un pasto caldo ai concittadini meno fortunati.
Nella giornata del 15 febbraio alcuni membri dell’Associazione hanno cucinato nella mensa del girasole.
Questa esperienza, dicono i membri dell’Associazione, è servita non solo ad aiutare chi si trova in condizioni meno agiate, ma, soprattutto, a livello personale ci ha permesso di rafforzare un legame di collaborazione con lo scopo concreto nel dare risposte e tendere la mano ai bisognosi.
Aiutare gli altri è bello, aiutare gli altri ti fa star bene, aiutare gli altri è una virtù, aiutare gli altri ti rende felice, aiutare gli altri rende il tuo tempo significativo, aiutare gli altri ti gratifica, insomma aiutare gli altri fa bene alla salute
".

PUBBLICATO 22/02/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS   |  LETTO 740  
Ambiente. Fondi per l’efficientamento energetico
Il Comune di Acri risulta essere beneficiario di 130mila euro per l’efficientamento energetico...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1677  
Estate acrese. Ci sarà anche il Siluna Fest
Tra gli eventi di questa estate in programma sul territorio merita di essere menzionata la seconda edizione di Siluna Fest,...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2995  
Estate acrese. Ritornano Notte Bianca e Notte Rosa
Comincia a prendere forma l’Estate acrese 2019. Il calendario dei vari eventi sarà pronto entro la fine di questo mese...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 546  
Scuola & libri. “Sono morto redattore” suscita curiosità ed interesse
Una raccolta di aneddoti realmente accaduti piuttosto che un libro. Forse è anche per questo motivo che il testo si legge di un fiato....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4318  
La morte di Marco. La sorella al Tgr: "lotteremo fino in fondo"
“Lotteremo fino in fondo per mio fratello e per gli altri, perché certe cose non accadano più"...
Leggi tutto