SPORT Letto 705  |    Stampa articolo

Il punto sull’Eccellenza dopo il 24° turno. Corigliano con un piede in D, Acri sempre ultimo

Redazione
Foto © Acri In Rete
Sei giornate alla fine del torneo. Si fa sempre più dura per l’Acri mentre il Corigliano ha un piede in serie D.
Risultati; Gallico-Rossano 0-0, buon punto della formazione ionica che continua a non perdere ed a difendere il terzo posto mentre i reggini perdono una buona occasione per allontanarsi dalla zona calda.
Cutro-Bocale 2-0, la formazione di Vanzetto non poteva fallire l’appuntamento con la salvezza contro il salvo Bocale e così è stato.
Bovalino-Paola 2-1, tre punti che significano salvezza per la matricola Bovalinese. Nessun dramma per la Paolana sempre quinta ma fuori dai play off.
Siderno-Scalea 0-3, i padroni di casa non vedono l’ora di finire il campionato oramai segnato.
Undici sconfitte consecutive. Peggio dei reggini, l’Acri. Queste due squadre, oramai, si contenderanno l’ultimo posto e, quindi, la retrocessione diretta. I tirrenici, trascinati dal sempre bravo Angotti, si allontanano dalla zona play out.
Reggiomed-Sersale 1-0, vittoria difficile per i reggini che sperano ancora mentre il Sersale resta ancora in una posizione critica.
Cotronei-Soriano 2-2, pareggio che fa comodo ad entrambe.
Sugli scudi Gallo, attaccante del Soriano, autore di una doppietta.
Corigliano-Trebisacce 2-0, trascinati dal duo Foderaro/Piemontese, gli ionici vincono contro il tranquillo Trebisacce e vedono la D.
Ma non poteva essere altrimenti visto la rosa allestita dal presidente Nucaro ed allenata dall’esperto De Feo.
Isola-Acri 1-0. Ennesima sconfitta fuori casa per gli acresi che, lontano da Acri, non raccolgono punti da ottobre, pareggio a Cutro.
Una sconfitta che brucia perché subita da una concorrente. Ora l’obiettivo dei rossoneri è il Siderno, che sembra oramai aver mollato.
Occorre, quindi, scavalcare i reggini e sperare che il distacco con la quint’ultima non sia più di dieci punti altrimenti non si disputerebbe il play out e significherebbe retrocessione.
Insomma, una situazione drammatica anche se il calendario da una mano alla formazione di Andreoli visto che dovrà ricevere Siderno, Cutro, Bovalino, Bocale e Sersale.
Classifica; Corigliano 59, Reggiomed 55, Olimpic Ross. 51, Cotronei 39, Paola 35, Bocale, Bovalino 33, Trebisacce, 30, Scalea, Soriano 29, Sersale 27, Gallico 24, Isola 24, Cutro 20, Siderno 14, Acri 12.
Al momento non si giocherebbe nessun play off, visto che tra la seconda e la quinta e tra la terza e la quarta vi sono più di dieci punti di distacco mentre, oggi, i play out sarebbero, Gallico-Siderno e Isola-Cutro. Prossima gara; Acri-Siderno ore 15.
La partita Acri-Cutro si recupera il 13 marzo.

PUBBLICATO 03/03/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 481  
Comune. Convenzione con Calabria Verde per la difesa del suolo
Il protocollo d’intesa, firmato da Comune e Calabria Verde, prevede la programmazione...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 747  
Ospedale Paola. Importanti interventi al reparto di cardiologia diretto dall’acrese Manes
Ancora importanti interventi all’ospedale di Paola, reparto di cardiologia diretto dall’acrese Maria Teresa Manes....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 528  
Zanzara Tigre. Il nostro territorio non è immune
Le zanzare uccidono ogni anno circa 800mila persone. Un problema, spesso, sottovalutato dagli Enti. Per far luce sul fenomeno l’Anid (Associazione Nazionale delle Imprese di Disinfestazione) ha orga ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 655  
Acque minerali. Mercurio entro la norma
Una buona notizia anche per tutti quegli acresi che consumano acque minerali imbottigliate....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 608  
Scuola e musica. L'orchestra dell'Ic Padula vince il Concorso 'Le Camenae'
Giornate intense ma ricche di soddisfazioni per i docenti ed i ragazzi dell’orchestra dell’Ic Padula. “Migliore orchestra in assoluto e menzione speciale per docenti e alunni per repertorio ed esecu ...
Leggi tutto