NEWS Letto 1429  |    Stampa articolo

Comune. Bilancio previsione 2019. Nessun aumento di tariffe e tributi

Redazione
Foto © Acri In Rete
E’ prevista entro e non oltre fine mese, la discussione, e l’eventuale approvazione, del bilancio di previsione per il 2019.
Durante l’assise, di certo, si parlerà di quanto fatto nei circa due anni di amministrazione e di quanto previsto in futuro.
Non mancheranno gli scontri tra maggioranza ed opposizione mentre c’è curiosità riguardo al comportamento che assumeranno Caiaro e Intrieri, oramai ex consiglieri di maggioranza.
I cittadini possono tirare un sospiro di sollievo.
Non sono previsti, infatti, aumenti delle tariffe, anche a domanda individuale, e dei tributi, compresa l’aliquota Imu.
Del resto, gli aumenti ci sono stati nel 2016 in occasione della dichiarazione del dissesto finanziario, così come prevede la normativa.
All’ordine del giorno anche il piano delle alienazioni dei beni pubblici e la programmazione dei lavori per il triennio 2019/2021.
Nel frattempo gli uffici preposti hanno redatto alcuni importanti progetti approvati dalla giunta tra cui la messa in sicurezza del versante Padia-Mucone, del versante in locale Ternità, dell’acquedotto Ominiello e la realizzazione di un’opera di presa e di una condotta addutrice in località Galluzzo.

PUBBLICATO 20/03/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1191  
Turismo. Acri su Sky. Ecco il servizio
Martedì e mercoledì, è andato in onda, sui canali 875 e 879 di Sky, il servizio su Acri nell'ambito della trasmissione Piccola Grande Italia.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2084  
Uomo deceduto per le ustioni. Venerdì i funerali.
I funerali di Mario Toscano, il 52enne deceduto per le gravi ferite riportate a seguito di ustioni sul 90% del corpo, si terranno domani, venerdì, alle 16 nella basilica di Sant'Angelo.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 5108  
Non ce l’ha fatta l’uomo ustionatosi
Mario T., l’uomo di 52 anni, celibe, che nella giornata di lunedì era rimasto vittima di gravi ustioni, mentre era intento ad accendere il caminetto, è deceduto stamattina al Centro grandi ustionati ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 964  
Funghi e dispersi
Funghi e dispersi, un binomio, purtroppo, frequente. Le cronache di questi giorni ci raccontano di numerosi...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 992  
Il Municipio rilancia i prodotti del territorio
Le attività produttive di Acri tornano ad essere protagoniste a Pisa. In occasione infatti della 15esima Festa della Cultura Calabrese, dopo oltre un decennio di assenza, quest’anno grazie all’inte ...
Leggi tutto