SPORT Letto 543  |    Stampa articolo

Un arcobaleno in Campo

Redazione
Foto © Acri In Rete
Giovedì 23 maggio, per il quarto anno consecutivo ,presso lo stadio comunale “Pasquale Castrovillari”, si è svolta la giornata conclusiva dell’iniziativa “Sport di classe”, il progetto nato dall’impegno congiunto del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) e del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), per promuovere e diffondere l’educazione motoria nella scuola primaria.
L’evento è stato organizzato dai Dirigenti scolastici dei tre Istituti Comprensivi presenti sul territorio acrese, Giulia Rachele D’Amico, Franco Murano e Simona Sansosti, in collaborazione con il Sindaco l’Avvocato Pino Capalbo ed i Professori di scienze motorie nominati dall’USR Calabria , che hanno lavorato con gli alunni delle ultime due classi della scuola primaria : la Prof.ssa Nicoletta Coschignano per il "Beato Francesco Maria Greco" e per il “V. Padula” e la Prof.ssa Carmela Pisarro per il “San Giacomo-La Mucone” .
Le Professoresse di scienze motorie hanno realizzato nel corso dell’intero anno scolastico, il percorso motorio e valoriale promosso dal progetto, affrontando il tema del Fair Play; proprio a tal proposito l’idea delle esperte è stata quella di far emergere il senso di unione e aggregazione tra i vari Istituti Comprensivi, realizzando un arcobaleno gigante in campo, infatti i piccoli sportivi indossavano delle magliette coloratissime creando così un meraviglioso effetto ottico.
Circa 300 bambini hanno aperto la giornata intonando delle bellissime canzoni e si sono cimentati nei diversi giochi di fine anno, giochi a carattere ludico-motorio in cui ogni bambino ha mostrato le abilità apprese durante le ore dedicate all’attività motoria a scuola.
Durante la manifestazione sono stati coinvolti nei balli dei bambini i genitori, parenti ed amici che erano presenti alla manifestazione , in un clima di festa e di gioia.
A seguire e coordinare i bambini in campo, oltre alle Professoresse di Educazione fisica erano presenti tutte le maestre ed i maestri che hanno guidato i piccoli sportivi nei diversi giochi.
Presente alla manifestazione l'Assessore Dott.re Emanuele Le Pera, il quale ha ribadito l'importanza dell'educazione fisica già a partire dalla scuola primaria, ringraziando tutti coloro che con il loro contributo hanno reso possibile tale evento.
Un ringraziamento va ai docenti referenti dell'iniziativa "sport di classe": Maria Cozzolino, Luca De Marchi e Claudia Russo .
A fine esibizione, tutti i bambini sono stati premiati con un attestato di merito. Una giornata piena di emozioni e divertimento che rimarrà nei cuori di tutti coloro che hanno partecipato a questo evento.













PUBBLICATO 29/05/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS   |  LETTO 246  
Il ricordo di Marco ad un mese dalla scomparsa
I familiari e gli amici lo ricorderanno domani, giovedì 27, ad un mese dalla sua scomparsa...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1313  
Polizia. Al questore Pignataro la medaglia d'oro Calabria 2019
C'e' anche il questore di Macerata, Antonio Pignataro, acrese, tra i premiati con le medaglie d'oro Calabria 2019, conferite a personalita' calabresi che hanno onorato la loro terra d'origine con la ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1097  
E Log. Sospesa l’interdittiva antimafia
Il Tribunale di Catanzaro, ha sospeso gli effetti dell’informazione interdittiva antimafia...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2874  
Ingegneria civile e opere. Uno studio acrese per un intervento di riqualificazione urbana e realizzazione di un grande supermercato
Gli acresi, è risaputo, sanno farsi apprezzare in molti campi; dalla ristorazione allo spettacolo...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 7183  
Eruzione Vesuvio. Ecco chi dovremo accogliere
Nella giornata di oggi, è stato presentato il Piano aggiornato di evacuazione in caso di eruzione del Vesuvio....
Leggi tutto