NEWS Letto 1486  |    Stampa articolo

Il Municipio rilancia i prodotti del territorio

Rosanna Caravetta
Foto © Acri In Rete
Le attività produttive di Acri tornano ad essere protagoniste a Pisa.
In occasione infatti della 15esima Festa della Cultura Calabrese, dopo oltre un decennio di assenza, quest’anno grazie all’interessamento del Municipio 8 produttori della cittadina silana parteciperanno all’evento in programma dal 19 al 22 settembre in Toscana.
Lo ha spiegato giovedì sera l’assessore alle attività produttive dell’Ente Francesca Abbruzzese nel corso di una conferenza stampa nella sala giunta di Palazzo Gencarelli alla quale hanno preso parte anche alcuni degli imprenditori coinvolti unitamente al presidente della Fondazione Padula Giuseppe Cristofaro.
Le ultime partecipazioni a Pisa delle aziende locali con il patrocinio del Comune risalgono ai tempi del compianto assessore Franco Monaco che anni addietro era riuscito a mettere insieme le esperienze locali e a lanciare il progetto facendo conoscere quello che lui definiva “i gioielli acresi” anche in Toscana.
Per l’assessore Abbruzzese, dopo vari tavoli tecnici fatti con molti dei produttori acresi, la partecipazione a Pisa rappresenta solo un punto di partenza di un progetto di promozione del territorio e della sua cultura enogastronomica.
A Pisa porteremo – ha detto Abbruzzeseun paniere di tanti prodotti che ci caratterizzano perché Acri, grazie alla sua estensione e configurazione del territorio, ha il privilegio di avere tante eccellenze dai salumi e formaggi all’olio e al miele”.
Punto di orgoglio per l’assessore Abbruzzese la grande partecipazione e l’interessamento mostrato dai produttori locali che hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa.
Dopo aver coordinato l’intera organizzazione dell’evento, l’assessore Abbruzzese si è assunta l’impegno di promuovere questo grande paniere di prodotti locali anche con altri progetti futuri continuando ad essere vicini, come amministratori, a questi imprenditori che rappresentano una fetta importante della economia locale.
Alla Festa della Cultura Calabrese per la prima volta quest’anno anche la Fondazione Padula che in occasione del bicentenario della nascita del prete e scrittore acrese proietterà a Pisa il docufilm “La Penna di Bruzio” quindi, il Professore Satriani terrà una lectio magistralis sulle figura e le opere del Padula.


PUBBLICATO 16/09/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1262  
Ufficio del lavoro. Da oggi riaperto
Da oggi, mercoledì 11, riapre l’ufficio del lavoro sito all’interno della sede dell’ex comunità montana. Per il momento sarà aperto solo il mercoledì dalle 9 alle 12,30 ma dalla regione hanno preso ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1333  
Scuola. Ecco i tre nuovi indirizzi scolastici
Nuovi indirizzi scolastici e nuove opportunità. Dal 7 al 30 gennaio, genitori e studenti....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 909  
Rifiuti. Nominato il Commissario che dovrà individuare il sito dell’ecodistretto
Acri in rete, la testata che per prima ha scritto dell’ecodistretto, continua a seguire con attenzione la questione rifiuti. Il dipartimento Ambiente della Regione ha nominato Ida Cozza, 49 anni, Co ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 438  
Ritorna la luce del Classico
Secondo appuntamento con “La luce del Classico”, la manifestazione che si tiene all’interno del liceo classico nelle ore pomeridiane ed organizzata da studenti ed alunni. L’evento “Smartphonizzazi ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2402  
Carabinieri, presto il trasferimento in altra sede
A molti di noi mancherà. Si tratta della caserma dei carabinieri sita in via delle Filande, ovvero in un luogo centrale dove, in auto o a piedi, ci si passa con facilità e spesso. E non può essere a ...
Leggi tutto