NEWS Letto 3878  |    Stampa articolo

Dimensionamento scolastico. Salvare l’ITCGT ed il Liceo

Redazione
Foto © Acri In Rete
Non c’è un termine perentorio ma prima o poi il dimensionamento scolastico bisogna attuarlo.
Coinvolge scuole, comune, provincia e regione e, in questi giorni le manovre sono già iniziate.
E’ bene ricordare che una legge del 2011 recita che per avere diritto all’autonomia, ovvero presidenza e segreteria, gli istituti, inferiori e superiori, devono contare 500 alunni, 400 per le zone montane.
Ad oggi, sul territorio la situazione è questa; Ic Padula, Ic La Mucone-San Giacomo, Ic Beato Greco, Liceo Jiulia (circa 400 alunni), Ipsia Crea (circa 600 alunni) hanno i suddetti requisiti mentre l’ITCGT Falcone con circa 300 alunni è sottodimensionato tanto che da giugno scorso ha perso l’autonomia.
I numeri dicono che anche il liceo Julia rischia perché sotto i 400 studenti.
Da settembre il liceo ha un nuovo dirigente, Maria Brunetti, che Acri in Rete ha incontrato qualche giorno fa.
Durante la video intervista Brunetti ha lanciato la proposta; accorpare al liceo l’ITCGT al fine di salvare l’autonomia dello Julia e nello stesso fare in modo che lo stesso ITCGT non venga unito ad altri Istituti al di fuori dei confini comunali.
Nei giorni scorsi, infatti, si è riunino il consiglio di istituto dell’Itc che, esclusi due voti contrari, ha approvato la proposta del dirigente reggente, Franco Murano, di accorpare l’istituto ad uno di Bisignano e così per vederci chiaro, nella giornata di giovedì 10 Ottobre, ci siamo recati presso ITCGT Liceo Falcone per richiedere copia del verbale del consiglio, come previsto dall'art.5 del D.Lgs. 33 che sancisce il cosiddetto “accesso civico” che prevede l’affissione all’albo avvenga entro il termine massimo di otto giorni dalla relativa seduta del consiglio, ma purtroppo lo stesso, per bocca del preside, non era ancora pronto!
Incredibile ma vero, anche per il fatto che tra i favorevoli vi siano anche personale ATA e docenti acresi che, evidentemente, non vogliono bene al territorio.
Visti i vari indirizzi, su tutti Scienze Umane, sarebbe logico che l’ITCGT venisse accorpato al Liceo e Brunetti sta facendo sentire la sua voce in tutte le sedi.
La questione dovrebbe essere affrontata anche dal comune, assessorato alla cultura e pubblica istruzione.
Cosa sta facendo in merito? Farà di tutto per evitare l’ennesimo scippo?
Tutelerà una scuola, come il Liceo, che rischia il ridimensionamento.
Acri in Rete seguirà da vicino e vigilerà su questo delicato argomento che interessa anche i nostri figli oltre che l’intero territorio e la comunità.
Della questione se ne occupa anche il consigliere di opposizione, Anna Vigliaturo che scrive; “la scelta del Dirigente reggente e del Consiglio d’Istituto dell’ITCGT Liceo Falcone, dettata da motivazioni che non è dato conoscere, non può essere assolutamente condivisa perché Acri non può tollerare di vedere smembrato il proprio territorio.
Acri ha altri due istituti di istruzione secondaria, uno dei quali è a rischio dimensionamento, per cui senso civico e di tutela del territorio suggerirebbero un eventuale accorpamento tra le scuole del territorio di Acri e promotore di ciò non può che essere l’Amministrazione comunale.
Se si dovesse andare nella direzione indicata nella delibera del Consiglio d’Istituto molti scenderebbero in campo a tutela delle nostre istituzioni scolastiche.
Per cui il mio auspico è che l’Amministrazione comunale tutta, il Sindaco e l’Assessore alla Pubblica Istruzione stiano accanto ai cittadini non permettendo in alcun modo che il nostro territorio venga penalizzato
."

PUBBLICATO 11/10/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 696  
Sindacato carabinieri. Lello Esposito segretario regionale dell’Unarma
Gli acresi continuano a farsi apprezzare ed a ricevere gratificazioni in ogni campo. Oggi è il caso di Raffaele Esposito (nella foto), per gli amici Lello, 53 anni, acrese doc in forza al Comando ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 621  
Poste Italiane e banche. Attenzione agli sms falsi
Sono sempre più frequenti sms del tipo che vi mostriamo in foto e che arrivano sui cellulari (è successo anche a noi). Questo riguarda Poste Italiane ma accade anche per le banche.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1971  
Vigili Urbani. Ecco il bando di Concorso. Scadenza domande il 19 dicembre
Il Comune di Acri rende noto che è indetto concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di 2 (due) posti, a tempo pieno e indeterminato di Istruttore - Agente di Polizia Locale - categoria C. ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 630  
Regionali. Ufficiale si vota il 26 gennaio
Qualche ora fa il presidente della giunta regionale, Mario Oliverio, ha annunciato che a breve firmerà...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1994  
La vicenda di Grazia, parla Vincenzo Catanzariti
Ricordate la vicenda di Grazia Tripargoletti, la donna che per arrivare sul posto di lavoro (motorizzazione civile di Cosenza) in modo puntuale è costretta a dormire su una panchina e di cui si è oc ...
Leggi tutto