NEWS Letto 2672  |    Stampa articolo

Carabinieri, presto il trasferimento in altra sede

Redazione
Foto © Acri In Rete
A molti di noi mancherà. Si tratta della caserma dei carabinieri sita in via delle Filande, ovvero in un luogo centrale dove, in auto o a piedi, ci si passa con facilità e spesso.
E non può essere altrimenti, dopo circa sessanta anni, 58 per l’esattezza. Una delle sedi istituzionali cittadine più longeve, 700 metri quadrati e una quindicina di vani.
Mancano pochi giorni e poi la caserma chiuderà le porte per trasferirsi in altra sede, in via Pastrengo all’interno del fabbricato che ospita l’ex Corpo Forestale dello Stato, da alcuni anni Corpo Carabinieri Forestali.
Unica sede e abbattimento delle spese, quindi.
Nel frattempo i lavori della nuova caserma (nella foto) sono fermi da oltre dieci anni.
Nell’ottobre 2015 il Comune ha manifestato la volontà di partecipare alla selezione per una manifestazione di interesse promossa dalla Presidenza del consiglio dei ministri, dipartimento politiche sociali e che riguarda finanziamenti riservati ad immobili di elevata utilità sociale.
Allegata alla missiva, il Comune ha inviato anche una dettagliata scheda tecnica redatta dall’ufficio tecnico, settore patrimonio nella quale viene illustrato nei minimi dettagli il progetto, i lavori finora realizzati e quanto ancora da fare.
I lavori iniziarono nel 2006, per poco meno di un milione, e dopo un avvio scoppiettante si sono fermati dopo qualche anno.
Secondo i dati del ministero dei lavori pubblici, è stato realizzato appena il 10% dell’intero intervento.
La struttura è sita nel centro urbano, in via della Resistenza, si sviluppa su duemila metri quadri ed è formata da quattro livelli fuori terra.
Quando sarà terminata (?!) ospiterà non solo gli uffici ed i garage ma anche la foresteria e gli alloggi.
Secondo i calcoli effettuati nel 2015, per terminare i lavori necessiterebbero oltre tremilioni.

PUBBLICATO 01/12/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 600  
Verso le regionali. Chi possiamo votare, come votare, curiosità
Ci siamo. Domenica 26 gennaio si voterà per il rinnovo del consiglio regionale. Si vota solo domenica dalle 7 alle 23, non vige il voto disgiunto e non c’è il voto di genere. Si può dare una sola ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 681  
Il vigneto più alto d’Europa? E’ in Sila
Acri in rete non solo cronaca ma anche curiosità e notizie positive. Nei giorni scorsi...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1620  
Sequestri per smaltimenti illecito di un frantoio
I carabinieri forestali di Acri hanno deferito all’autorità giudiziaria il proprietario di un frantoio di San Demetrio Corone per violazioni alla normativa ambientale. Durante un controllo nel frant ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 413  
Tanto buon umore e speranza in corsia
La cooperativa Teatro in note, ha promosso, presso il reparto di Oncologia e Psichiatria dell'ospedale Annunziata di Cosenza, l'iniziativa “Un sorriso in dono”, portando la musica nei reparti in cui ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 451  
Presentazione della seconda edizione del Vocabolario calabro del Padula. La Fondazione e la città assenti
In attesa del terzo Volume (P-Z) del Vec, Vocabolario Etimologico Calabrese, previsto per i primi del 2021, il gruppo di ricerca coordinato e diretto dal prof. John B. Trumper (direttore scientifico ...
Leggi tutto