NEWS Letto 8169  |    Stampa articolo

Illuminazione pubblica assente, incidente in pieno centro

Redazione
Foto © Acri In Rete
Ormai si fa fatica anche a ricordare da quanto tempo il Comune non riesce a garantire il corretto funzionamento dell’illuminazione pubblica nell’area che circonda la villa comunale, lasciando così al buio pesto una delle aree più centrali della città. Enormi i problemi in termini di sicurezza generale che, purtroppo, stasera si sono concretizzati in un incidente stradale.
All’incrocio tra via Francesco Maria Greco e via Luigi Einaudi, intorno alle 19, nell’oscurità più totale un’automobile ha impattato, seppur a lieve velocità, contro una passante che perdendo l’equilibrio e complice il gradino del marciapiede bagnato dalla pioggia è scivolata battendo la testa e procurandosi così un trauma cranico. Per fortuna non sembra nulla di grave da quanto assicurano i medici del pronto soccorso, i quali per ora, non ne hanno nemmeno disposto lo spostamento presso l’ospedale di Cosenza.
Non è però possibile continuare ad ignorare una situazione di questa gravità che mette a repentaglio in modo così palese la sicurezza dei cittadini. Inaccettabile che il Sindaco e i suoi ne ignorino così sbadatamente la portata.  
Serve, e subito, un intervento dell’amministrazione comunale che, in verità non sembra così inerte in materia, dato che piuttosto che risolvere questi problemi ha preferito adoperarsi per la creazione di nuovi punti luce in altre zone più periferiche. Sembra dunque una scelta politica quella di lasciare al buio il centro città. Augurandoci che non sia così, aspettiamo fiduciosi che venga ripristinata al meglio possibile l’illuminazione pubblica che, ricordiamo, i cittadini pagano attraverso le tasse e che dunque meritano di avere corrisposta onde evitare accadimenti più gravi. 



PUBBLICATO 18/02/2016

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1343  
Colle Dogna. Quattro mila anni di presenze umane
Seimila reperti rappresentano quattromila anni di presenze umane nel sito di Colle Dogna. La conferma arriva nel corso di un’iniziativa nell’ambito della dodicesima edizione del Premio letterario na ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1827  
Sindacato carabinieri. Lello Esposito segretario regionale dell’Unarma
Gli acresi continuano a farsi apprezzare ed a ricevere gratificazioni in ogni campo. Oggi è il caso di Raffaele Esposito (nella foto), per gli amici Lello, 53 anni, acrese doc in forza al Comando ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1632  
Poste Italiane e banche. Attenzione agli sms falsi
Sono sempre più frequenti sms del tipo che vi mostriamo in foto e che arrivano sui cellulari (è successo anche a noi). Questo riguarda Poste Italiane ma accade anche per le banche.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3285  
Vigili Urbani. Ecco il bando di Concorso. Scadenza domande il 19 dicembre
Il Comune di Acri rende noto che è indetto concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di 2 (due) posti, a tempo pieno e indeterminato di Istruttore - Agente di Polizia Locale - categoria C. ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1010  
Regionali. Ufficiale si vota il 26 gennaio
Qualche ora fa il presidente della giunta regionale, Mario Oliverio, ha annunciato che a breve firmerà...
Leggi tutto